Caricamento in corso...
23 luglio 2016

La difesa di Nico: "Ho diminuito la velocità"

print-icon

La pioggia non rovina i piani di Rosberg, che nell'ultimo giro delle qualifiche del GP d'Ungeria trova il miglior tempo: "E' stato emozionante, sono molto contento". Nessuna sanzione per il pilota tedesco

Si gode la pole, Nico Rosberg, dopo aver battuto nel finale del Q3 Lewis Hamilton all'Hungaroring: "Con la bandiera gialla l'importante è rallentare e io ho rallentato, in un modo molto ovvio. Sono andato anche più lento in quel segmento del giro precedente, quindi dovrebbe andare tutto bene". "E' stata una qualifica molto impegnativa, con le condizioni che cambiavano di continuo", spiega il tedesco, "E' stato emozionante, alla fine la pista si è asciugata quasi tutta ma c'erano delle chiazze di bagnato in alcuni punti. Ho fatto un ottimo giro finale, sono molto contento". Nessuna penalità per Rosberg: la telemetria ha dimostrato un significativo rallentamento.

NICO, L'ULTIMO GIRO VALE LA POLE

 

TUTTI I VIDEO SUL MONDIALE DI F1 2016

Tutti i siti Sky