Caricamento in corso...
29 luglio 2016

Germania, dominio Mercedes nelle seconde libere

print-icon
ros

La Mercedes di Nico Rosberg sul circuito dell'Hockenheimring (Getty)

Nico Rosberg davanti a Lewis Hamilton. Mercedes più veloci al termine della seconda sessione di libere a Hockenheim: il tedesco fa segnare il miglior tempo, terza piazza per Vettel. Le Red Bull volano

Continua il dominio Mercedes nelle prove libere del GP di Germania. Il tedesco Nico Rosberg, che aveva chiuso al comando la prima sessione, si confermato nella seconda facendo segnare il miglior crono assoluto di 1'15"614.
Alle sue spalle c'è anche stavolta il compagno di squadra Lewis Hamilton (1'16"008), attuale leader iridato, staccato di circa quattro decimi.

Bene anche Sebastian Vettel (1'16"208), che si è confermato in terza posizione riducendo a meno di 6 decimi il gap da Rosberg. Seguono le due Red Bull di Max Verstappen e Daniel Ricciardo e l'altra Rossa di Kimi Raikkonen.
Settimo il tedesco Nico Hulkenberg con la Force India, ottavo Jenson Button con la prima McLaren. La top ten è completata dal messicano Sergio Perez (Force India) e dallo spagnolo Fernando Alonso (McLaren).

Vettel: "Non guardo gli altri, qui per vincere" - "Credo che sul giro secco sia andata bene, sul long-run ancora non so ma abbiamo fatto gran parte del pomeriggio sulle soft, che sono più lente. Credo che non sia andata male ma dobbiamo migliorare la macchina". A dirlo Sebastian Vettel al termine delle libere del venerdì, chiuse con il terzo posto alle spalle delle Mercedes. "Non credo che ci sia tempo abbastanza per settare la macchina per un settore, dobbiamo progredire in tutti i settori - prosegue il tedesco della Ferrari -. Le Red Bull? Noi cerchiamo di essere più veloci, abbiamo visto che le Mercedes lo sono e anche molto, ma non guardo troppo agli altri, io sto ascoltando la macchina. Come sempre siamo qui per vincere e ci proveremo".



Tutti i siti Sky