Caricamento in corso...
29 agosto 2016

Rosberg perfetto, Lewis eroico. Rammarico Ferrari

print-icon
ros

Rosberg festeggia sul podio la vittoria nel Gp del Belgio (foto Getty)

LE PAGELLE. Nico sfrutta al massimo la partenza dalle retrovie del compagno di squadra, e riduce il margine nel Mondiale a soli 9 punti. Per Hamilton un terzo posto preziosissimo. Per le Ferrari occasione sprecata dopo il contatto tra Vettel e Raikkonen

di Carlo Vanzini

 

Rosberg 9 - Nove... come i punti di ritardo da Hamilton in classifica. Ha fatto tutto quello che doveva fare con il compagno di squadra che partiva ultimo.

 

Ricciardo 8 - Sfrutta la carambola iniziale per prendersi man mano la seconda posizione e tenersela fino al traguardo Hamilton 8 va via quasi da vincitore, considerando da dove partiva.

 

Hulkenberg 9 - Grande gara sua e della Force India. Era in zona podio, poi la bandiera rossa ha rovinato l'intuizione della squadra di fermarsi prima di Rosberg e Ricciardo mentre era secondo.

 

Perez 9 - Non da meno del suo compagno di squadra.

 

Raikkonen 7 - Stessa valutazione di Vettel. Dal fondo recupera fino ai punti. Poteva essere una grande giornata ma così non è stato.

 

Vettel 7 - Limita i danni dopo il botto al via, Ferrari da capire a Monza.

 

Alonso 9 - Partiva ultimo e si è ritrovato a lottare con i primi dove spera di essere la prossima stagione.

 

Bottas 7 - Nel giorno del compleanno fa una buona gara, rinnovato in Williams anche per il 2017, è questo il regalo migliore di compleanno.

 

Massa 7 - Dieci anni fa la prima vittoria, dieci anni dopo un punto e l'insicurezza sul futuro, lo aspetta Monza da dove è ripartito con due podi nelle ultime due stagioni.

 

Verstappen 5 - Incidente di gara al via, ma poi non si può correre per vendicarsi di chi pensi ti abbia - parole sue - "distrutto la gara".

 

Gutierrez 7 - Buona gara, ma ancora una volta 0 punti. Bene però.

 

Grosjean 6 - Buona la Haas, ma non sufficiente per portare a casa dei punti. Lui dietro a Gutierrez.

 

Kvyat 6 - Lotta, ma è lontano parente di quello che nel momento magico della sua carriera, conquistava podi con la Red Bull.

 

Palmer 6 - Si trova, dopo tutti gli incidenti, anche del suo compagno di squadra Magnussen, addirittura settimo. Poi fuori dai punti.

 

Ocon 6 - Sufficiente perché taglia il suo primo traguardo di F1. Resta fuori dai guai Nasr 5 qualche novità sulla Sauber, ma è sempre notte fonda.

 

Magnussen 6 - Botto violentissimo all'uscita di Radillion. Esce illeso ed intero ma con grande spavento.

 

Ericsson 5 - Vale lo stesso discorso fatto per Nasr. Parte dalla pit lane e si ritira. Altro weekend da dimenticare.

 

Sainz 5 - Subisce una foratura e si ritira. Meglio di Kvyat in qualifica, ma Toro in difficoltà per via della power unit del 2015.

 

Button 6 - Ottima qualifica, tamponato da Wehrlein in gara.

 

Wehrlein 5 - Aggressivo, bene in qualifica, troppo in gara a tamponare Button. 

Tutti i siti Sky