Caricamento in corso...
04 settembre 2016

Rosberg: "Grazie Monza, una giornata incredibile"

print-icon

VIDEO. Il pilota della Mercedes esalta il pubblico del GP d'Italia: "Sono felicissimo di essere riuscito a vincere qui. Mi godrò questa giornata". Poi incita la folla intonando il coro "po po po" sulle note dei White Stripes

Giornata straordinaria per Nico Rosberg. Il tedesco della Mercedes vince per la prima volta in Italia, portandosi a due punti di distanza dal compagno Lewis Hamilton, leader della classifica generale. Dal gradino più alto del podio Rosberg ha esaltato il pubblico di Monza: "Siete incredibili, è davvero fenomenale essere qui sopra questo podio e davvero grazie a tutti. Mi godrò questa giornata".
Nico ringrazia poi il pubblico italiano, e lo incita intonando i White Stripes. "Questo pubblico rende la giornata incredibile. Io sento che parte di me è italiana, sono cresciuto qui in questa cultura, ho tanti amici ed è quindi molto più speciale. Siete i migliori al mondo, incredibile, troppo bello...".
Parlando della gara e della stagione Rosberg aggiunge: "Sono partito benissimo e lì ho vinto, tutto lì. Mi sento alla grande, è una battaglia sempre viva con Lewis e continuerà ad esserlo, vedremo cosa accadrà più avanti". 

Hamilton: "Partenza non grandiosa ma giornata positiva" - Anche il britannico leader del mondiale esalta il pubblico di Monza: "Siete incredibili, il miglior pubblico di tutto l'anno. Non c'è di meglio". E commentando la sua prestazione (per la quinta volta in stagione partendo in pole ha subito un sorpasso al primo giro) analizza i suoi errori: "La partenza non è stata grandiosa, ma è stata una giornata straordinaria per la Mercedes ed io sono orgoglioso di farne parte". Il pilota inglese è comunque ottimista, nonostante la vittoria di Rosberg, che lo sta rimontando in classifica: "Ci sono solo 2 punti tra me e Nico, un successo per il team ma non per questo pubblico, perché sicuramente vorrebbe vedere anche la Ferrari coinvolta nella lotta, ma tra noi due ci sarà una bellissima battaglia".
Con questo secondo posto Hamilton centra il 98esimo podio in carriera, sorpassando così Alonso (fermo a 97) al terzo posto all-time.


 

Tutti i siti Sky