Caricamento in corso...
29 settembre 2016

Rosberg: "Stagione incredibile". Button fa 300

print-icon
ros

Nico Rosberg concentrato sul weekend ma pensa anche al Mondiale (Getty)

Nella conferenza alla vigilia del GP di Malesia, il pilota della Mercedes parla del possibile titolo costruttori: "Sarebbe il coronamento di un grande anno. Il Mondiale? Ci penso ma sono concentrato sul weekend". Button correrà il suo 300° gran premio: "Una soddisfazione enorme"

"E' un'altra stagione incredibile. Ogni volta che ci dicono che non potremo ripeterci come in passato noi ci riusciamo. Poter vincere ancora il mondiale costruttori così presto sarebbe eccezionale, coronerebbe un lavoro meraviglioso di tutti". Lo ha dichiarato Nico Rosberg, commentando la possibilità che la Mercedes possa festeggiare la vittoria del mondiale costruttori già in questo week end, nel corso del Gp di Malesia. Nell'ultimo Gp, a Singapore, Rosberg si eè reso protagonista di un giro in qualifica molto importante ma adesso vuole guardare avanti. "E' stato un grande risultato, ma fa parte del passato, adesso sono a Sepang ed ho delle chance di vincere e cercherò di coglierle" ha detto Rosberg nella conferenza stampa del giovedì, in cui sembra quasi non voler pensare alla vittoria del campionato. "Non è che non penso al campionato, sono consapevole di tutto, ma cerco di concentrarmi sul week end che ho davanti perché questo atteggiamento fino ad ora ha funzionato bene. Voglio vincere qui a Sepang e cercherò di farlo. Hamilton? E' una grande battaglia, cerchiamo di farla in ogni circuito ed ogni dettaglio può fare la differenza. Sarà una grande sfida, dovremo adattarci al nuovo asfalto e non
sappiamo come sarà".

"E' un traguardo incredibile! Significa che sono in giro da tantissimo tempo ma non sono ancora stanco della F1 e non penso a smettere". Jenson Button commenta così il traguardo dei 300 gp in F1 che taglierà domenica prossima in occasione della gara in Malesia. "Mi ricordo che quando qualcuno raggiungeva il traguardo dei 300 Gp pensavo fosse un risultato inarrivabile per me - spiega Button -. La F1 è qualcosa che mi sento dentro e non vorrei mai mollare. Ho avuto alti bassi ma sono felice di aver vissuto tutti questi anni nel circus e auguro a tutti gli altri piloti di poter arrivare a questo traguardo che non è affatto semplice da raggiungere".

Tutti i siti Sky