Caricamento in corso...
30 settembre 2016

Asfalto bollente, Pirelli: "Mescole resistenti"

print-icon
GP Malesia

GP Malesia, le altissime temperature impongono particolare attenzione alle mescole (Foto Getty)

A Sepang sono state registrate le temperature della pista più alte che si ricordino: 61°C, ma Paul Hembery, (Direttore Motorsport Pirelli) non è preoccupato: "Ottima risposta da tutte e tre le mescole"

Paul Hembery, Direttore Motorsport Pirelli, soddisfatto dopo le prime due libere del GP di Malesia: "Il nuovo asfalto sembra essere più veloce e, nonostante le altissime temperature, tutte e tre le nostre mescole hanno risposto estremamente bene, consentendo tempi a volte di cinque secondi più rapidi rispetto alle sessioni equivalenti dello scorso anno". Pianificare una strategia per domenica? "Diventa complesso: con la possibilità che per il resto del weekend le condizioni meteo cambino ci sono ancora parecchie variabili in gioco".

"A complicare ulteriormente le cose, il fatto che le qualifiche si svolgeranno nel tardo pomeriggio, tre ore dopo l'ora di inizio delle FP2, per cui non è detto che i dati di oggi siano rappresentativi", aggiunge Hembery, "Anche il meteo potrebbe incidere, visto che le previsioni indicano cielo più nuvoloso per il resto del weekend, con rischio di pioggia durante la gara".

 

Tutti i siti Sky