Caricamento in corso...
05 gennaio 2010

Woods posa seminudo per Vanity Fair

print-icon
tig

Il 2010 inizia nel segno di Tiger

Ad immortalarlo gli scatti di Annie Leiboviz, realizzati però prima dello scandalo a luci rosse che ha coinvolto l'ex numero 1 del golf mondiale

IL GIOCO: AIUTA TIGER A SCAPPARE DALLA MOGLIE

LE FOTO DI TIGER CON LA MOGLIE

LE FOTO DELL'AMANTE DI TIGER


A torso nudo, berretto in testa e due pesi tra le mani. Tiger Woods, il golfista più famoso e chiacchierato del mondo ora finisce (quasi) senza veli su 'Vanity Fair'. Ad immortalarlo gli scatti di Annie Leiboviz, realizzati però prima dello scandalo a luci rosse che ha coinvolto l'ex numero 1 del golf mondiale. Un fatto questo, che ha attirato numerose critiche sulla celebre rivista, accusata di voler sfruttare l'onda mediatica dello scandalo.

La Leibovitz dal canto suo si difende sostenendo che le foto "esprimono l'incredibile serietà e dedizione di Woods per il suo sport". Restano però di tutt'altra opinione la gran parte dei media americani, che parlano di un Tiger Woods fotografato come un 're del rap', piuttosto che come uno sportivo. Ma c'è chi va oltre. Secondo il 'New York Daily News' infatti, le foto di Woods rappresenterebbero il golfista come "il malato di sesso che realmente è".

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER DI SKY SPORT

Tutti i siti Sky