Caricamento in corso...
01 febbraio 2010

Toni non perdona: la signora Terry vuole il divorzio

print-icon
ter

Matrimonio finito per i Terry. Toni "è determinata a fargliela pagare", rivela il giornale inglese

La moglie del capitano inglese non ha accettato il tradimendo di John con l'ex del compagno di squadra. E, oltre alla consorte, Terry potrebbe perdere la fascia di capitano

COMMENTA NEL FORUM DI CALCIO INTERNAZIONALE

Divorzio in vista per John Terry: la moglie Toni, sconvolta dalle rivelazioni pubblicate dai tabloid nell'ultimo fine settimana, è volata a Dubai intenzionata a separarsi. Toni Poole, 28 anni, sposata dal 2007 con il capitano dell'Inghilterra con il quale ha ha due bambini, non sembra affatto disposta a perdonare il marito che l'ha tradita per quattro mesi con la modella francese Vanessa Perroncel, ex fidanzata del compagno di nazionale Wayne Bridge. Sabato scorso Toni, in compagnia dei due figli e della mamma, è andata a Dubai dopo aver preso contatti con un noto avvocato divorzista di Londra. "Toni ha bisogno di stare lontana da John - ha rivelato una fonte anonima al Sun -. Si sente così umiliata che non vuole tornare sui suoi passi. Ed è determinata a fargliela pagare cara".
Nel frattempo prosegue la campagna mediatica perché venga tolta la fascia di capitano della nazionale al difensore del Chelsea. E in attesa della decisione di Fabio Capello, fioccano le quote dei bookmakers che danno in vantaggio Steve Gerrard 3/1 su Wayne Rooney e Rio Ferdinand, entrambi quotati a 10/1, per la successione a Terry.

Tutti i siti Sky