Caricamento in corso...
18 marzo 2010

Obama difende Tiger: ha tradito, ma rimane un supergolfista

print-icon
spo

Tiger Woods e la moglie Elin

Il Presidente degli Stati Uniti scende in campo in difesa di Tiger: "Ha riconosciuto di aver tradito la sua famiglia ed è un problema personale su cui deve lavorare. Spero che tutto si sia risolto e sono sicuro che lui resterà un supergolfista"

COMMENTA NEI FORUM

Il presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha dichiarato che Tiger Woods, che ha annunciato per il mese prossimo il ritorno all'attività agonistica dopo lo scandalo che l'ha coinvolto, resta un "supergolfista". Al presidente Usa, intervistato dalla tv Fox News, è stato chiesto tra l'altro di commentare il ritorno sul green di Woods dopo quattro mesi di assenza per la vicenda dell'incidente e delle sue relazioni extraconiugali.

"Tiger ha riconosciuto di aver tradito la sua famiglia ed è un problema personale su cui deve lavorare. Spero che abbiano risolto questo problema e sono sicuro che lui resterà un supergolfista", ha detto Obama. Woods ha annunciato martedì scorso che tornerà alle gare ai Masters di Augusta in aprile.

Guarda anche:
Jamie Jungers, una delle amanti di Tiger: le foto
Rachel Uchitel, un'altra amante di Woods: le foto
Tiger con la moglie Elin Nordegren: le foto
"Casanova" Woods. I tabloid: ecco tutte le donne di Tiger

Tutti i siti Sky