Caricamento in corso...
23 marzo 2010

Ilary, la Roma e la terza vita notturna di Totti

print-icon
cas

Nulla di trasgressivo. Ma di notte il capitano giallorosso si dedica alla sua grande passione, il poker: "Le partite più divertenti sono quelle con Mexes, Menez e Cassetti. Ma quello che mi piacerebbe spennare è Philippe". IL VIDEO E I GOL DELLA ROMA

GUARDA I GOL DELLA ROMA

COMMENTA NEL FORUM DELLA ROMA

Di notte ha una terza vita. Ma nulla di trasgressivo: Ilary la conosce e la approva pure. Perché l'unica donna con cui Francesco Totti potrebbe tradirla è quella che in una scala sta tra il Jack e il Re. E' il poker la sua terza passione, così come racconta sulle pagine del numero di A in edicola, e viene rigorosamente dopo il calcio e la famiglia. In quest'ordine, e se non è casuale a casa capiranno: la Roma, per Totti, non è solo una squadra.

Il poker invece è soltanto un passatempo che secondo lui serve ad allenare il cervello. A maggio si era seduto al tavolo per beneficenza in un torneo organizzato per sostenere la ricostruzione in Abruzzo, poi partecipare ai tornei è diventata un'abitudine. Ora gioca tre volte alla settimana. Adesso è un pezzo che non va in ritiro, colpa di quel tendine del ginocchio sinistro che ha privato il campionato di un vero asso, ma probabilmente ci tornerà venerdì alla vigilia di Roma-Inter. Non è escluso che faccia una partitina a Trigoria, perché a quanto dice è l'ideale per rilassarsi prima di una gara. I compagni che preferisce spennare? "Le partite più divertenti sono quelle con Philippe Mexes, Jeremy Menez e Marco Cassetti. Ma quello che mi piacerebbe spennare sul serio è Mexes”. Parola di Totti10: il nickname ufficiale del capitano giallorosso nella sua terza vita.

Guarda anche
"Pupone aiutaci tu". Genitori contro l'antenna dei cellulari
Totti parla napoletano, milanese e latino nel suo nuovo spot
Haiti, l'appello di Totti: "Tragedia immane, aiutiamoli"

Tutti i siti Sky