Caricamento in corso...
23 settembre 2010

Beckham, in tre nel lettone con Irma? E' battaglia legale

print-icon
bec

David Beckham e Irma Nici

Il giocatore ha definito "una serie di bugie maligne, completamente infondate" le dichiarazioni rilasciate dalla escort 26enne: 3.200 sterline per una notte passata in un albergo a New York, più 1.500 per un incontro a 3. Voto a David? 7 e mezzo. IL VIDEO

Sfoglia l'album del Gossip

David Beckham è pronto a dare battaglia legale dopo che una escort ha raccontato ad una rivista americana di aver avuto due incontri sessuali con lui, una volta anche insieme ad un'altra prostituta. Secondo quanto riporta oggi il Sun, l'ex giocatore del Manchester United ha definito "una serie di bugie maligne, completamente infondate" le dichiarazioni rilasciate al settimanale In Touch dalla 26enne Irma Nici ed ha arruolato un team di avvocati per far causa alla pubblicazione e alla su casa editrice, la tedesca Bauer.

La Nici ha raccontato di essere stata pagata dal calciatore 3.200 sterline per far sesso con lui in un camera dell'Hotel Le Parker Meridien di New York nell'agosto del 2007. Beckham avrebbe sborsato altre 1.500 sterline per fare sesso a tre con la Nici e un'altra ragazza. La escort ha detto di aver incontrato Beckham una seconda volta all'Hotel Claridge di Londra ma che quella volta il calciatore era molto triste percheé il padre aveva sofferto un attacco cardiaco.

"Se questa rivista e questa donna pensano di farla franca gettando fango su David si sbagliano di grosso - ha detto un amico del calciatore al Sun - hanno creato una serie di bugie utilizzando alcuni fatti veri nel tentativo di farle passare come verità. Lui si trovava a New York quando questa donna dice di averlo incontrato ma chiunque potrebbe scoprirlo da internet. Non stava nemmeno nell'albergo che lei nomina. Stava al Waldorf Astoria".

Tutti i siti Sky