Caricamento in corso...
12 ottobre 2010

Nfl, telefonate a luci rosse e foto porno da Brett a Jenn

print-icon
bre

Jenn Sterger e Brett Favre, protagonisti di uno scandalo a luci rosse in Nfl

Scandalo sexy: Favre, campione dei Minnesota, incappa nell'accusa di molestie sessuali alla ex hostess dei Jets, attrice e modella emergente, ora giornalista di Sports Illustrated. E si annunciano rivelazioni piccanti. GUARDA IL VIDEO E LE FOTO

Sfoglia l'album Gossip&Sport

E' successo tutto in una notte. Il blog Deadspin.com accusa il campione di aver molestato Jenn Sterger, 27 anni, un metro e sessanta e la quarta di reggiseno, attrice e modella emergente (nonché giornalista di Sports Illustrated), con un passato recente da cowgirl e da hostess dei Jets, proprio quando Favre giocava a New York.

Secondo lo scoop, il giocatore si sarebbe lanciato in avances sempre più insistenti via internet, fotografie che lo ritraggono nudo, e soprattutto una telefonata a luci rosse: "I can... as soon as I get this thing back and running... or you could meet me in person on my way to studio in a few hours".

Favre risponde prima chiudendo scusa ai compagni di squadra, poi raggiungendo per primo in carriera i 500 passaggi da touchdown, con un totale di 70.000 yards guadagnate. Ciò nonostante, i Minnesota Vikings perdono, e perde anche Favre.



Sono già annunciate rivelazioni piccanti da parte di altre due donne perseguitate dal sessuomane Brett. Assediato dai media. Assediato dalla NFL, che lo ha messo sotto inchiesta. A 41 anni, ha deciso più volte di ritirarsi per poi cambiare idea, anche al termine della scorsa stagione. Stavolta, potrebbero essere altri a prendere la decisione per lui. E ad abbatterlo potrebbe essere una ragazzina di un metro e sessanta.

Tutti i siti Sky