Caricamento in corso...
21 marzo 2011

Miss Italia Sport, dopo la Federnuoto anche il Coni dice no

print-icon
fed

Federica Pellegrini è con Alessia Filippi una delle donne copertine del nuoto azzurro (Kika)

Dopo il mondo del nuoto, anche il Comitato Olimpico Nazionale italiano ha deciso, di comune accordo con l’organizzazione del concorso di bellezza, di soprassedere sull’istituzione di una fascia speciale per le "belle sportive"

Sfoglia l'album Gossip&Sport

E' già saltata la prima edizione del concorso Miss Italia Sport, presentata la scorsa settimana. In mattinata, infatti - come rende noto un comunicato congiunto - "il Comitato olimpico nazionale italiano e l'organizzazione di Miss Italia, di comune accordo, hanno deciso di soprassedere all'iniziativa per sopraggiunte difficoltà di carattere tecnico-organizzativo".

In precedenza era già arrivato il noto della Federnuoto. La federazione, che vanta nella nazionale campionesse come Federica pellegrini o Alessia Filippi, avava infatti scritto una lettera a Patrizia Mirigiliani, organizzatrice del concorso di bellezza nato 72 anni fa, spiegando i motivi del no alla partecipazione all'iniziativa presentata la scorsa settimana al Coni e che prevedeva una fascia speciale per le 'belle' sportive. La Fin renderà comunque note ai suoi tesserati le linee guida del concorso per "consentire la partecipazione a titolo personale a chiunque fosse interessato".

Tutti i siti Sky