Caricamento in corso...
10 maggio 2011

Balotelli, da bad a good boy: in gol contro il bullismo

print-icon
bal

Sul Sun la notizia di Balotelli ''good boy'': questa volta difende un ragazzo vittima di bullismo

L'attaccante del City sembra voglia definitivamente togliersi l'etichetta del cattivo ragazzo. SuperMario si è recato in un istituto scolastico per parlare con il preside di una brutta vicenda di bullismo che coinvolgeva un tifoso della sua squadra

FOTO: tutti i look di SuperMario

Mario Balotelli sempre meno bad boy: SuperMario questa volta va in gol contro il bullismo, almeno secondo il Sun. L'attaccante del Manchester City, infatti, secondo quanto riportato sulla prima pagina della versione online del quotidiano, ha preso le difese di un ragazzo che a scuola era vittima di bullismo. Balotelli si è recato nell'istituto scolastico per incontrare il preside e cercare una soluzione alla brutta vicenda. Il ragazzo era a caccia di autografi al campo di allenamento dei Citizens durante l'orario scolastico e quando SuperMario gli ha chiesto perchè saltava le lezioni è venuta fuori la storia delle angherie subite dai compagni. Il calciatore allora ha deciso di intervenire. "Mario ha un forte sentimento di avversione al bullismo - ha raccontato al Sun un informatore - e senza problemi ha deciso di sistemare le cose. Ci teneva che il ragazzo non saltasse le lezioni".

Commenta nei Forum

Tutti i siti Sky