Caricamento in corso...
10 maggio 2011

Pato e Barbara, dopo lo scudetto il weekend romantico a Roma

print-icon
pat

Il tenero abbraccio tra Pato e Barbara all'Olimpico dopo la festa scudetto del Milan

All'Olimpico dopo la festa per il titolo del Milan il tenero abbraccio tra l'attaccante e la figlia di Silvio Berlusconi. Il settimanale A ha raccontato il loro weekend pieno di coccole con il tour culturale tra le vie della Capitale. GUARDA L'ALBUM

FOTO: L'album della love story tra Pato e Barbara Berlusconi

LO SPECIALE: Lo scudetto 2011 è rossonero

Calcio, amore e arte a Roma per Barbara Berlusconi e Pato. Prima la diciottesima vittoria del campionato (guarda lo speciale scudetto), poi una gita culturale, con la visita alla personale di uno dei fondatori dell'Arte povera, Michelangelo Pistoletto. L'anticipazione del romantico fine settimana è sul settimanale A. Questo scudetto è il primo per la neo dirigente del Milan, Barbara Berlusconi, che era all'Olimpico a tifare per la sua squadra e che, come Adriano Galliani, è poi scesa in campo a festeggiare il pareggio con la Roma.

Seduta nella tribuna autorità, a poche file di distanza da Rosella Sensi, finora unica donna del calcio italiano, Barbara Berlusconi era accompagnata dall'amica del cuore e dal fidanzato di lei. Tutti gli occhi erano puntati sullo scambio di sguardi tra Barbara e Pato (guarda le foto dell'abbraccio tra i due), il bomber che ha giocato solo nel secondo tempo. La squadra si è fermata a Roma nel week end. Ma mentre Inzaghi, Cassano e gli altri sono rimasti a fare sport nella palestra dell'hotel Parco dei Principi, godendosi poi il sole in piscina, Pato è stata coinvolto da Barbara Berlusconi in un tour culturale, alle 8.30 del mattino erano già in Vaticano, poi alla mostra dedicata a Michelangelo Pistoletto. Alle 20, finalmente, un aperitivo al De Russie. Giubbotto di pelle e jeans, Barbara e Pato, sempre in compagnia dell'amica del cuore e del fidanzato di lei, si sono concessi una passeggiata in via del Babuino.

Tutti i siti Sky