Caricamento in corso...
26 settembre 2011

Magnini: "Tra me e Fede attrazione fatale". Marin: "Deluso"

print-icon
fed

Filippo Magnini e Federica Pellegrini. La loro love story è un tormentone che dura da settimane

Continua il botta e risposta, stavolta televisiso, tra i due azzurri del nuoto, rispettivamente nuova fiamma ed ex fidanzato della campionessa Pellegrini. Re Magno: "La conosco da una vita, c'è stato sempre feeling tra noi". LE TAPPE DELLA LOVE STORY

FOTO: Re Magno si inchina ai delfini... - l'album di SuperFede Pellegrini - Fede e Pippo a Jesolo, Marin a mollo a Ibiza con la nuova fiamma - Magnini e Pellegrini al palio di Siena - Fede e Magnini, le foto del loro nido d'amore - Pellegrini e Pippo, amore a tutto gas a Misano

Botta e risposta, l'ennesimo, tra Filippo Magnini e Luca Marin. Al centro del duello verbale, naturalmente, c'è l'amore per Federica Pellegrini. Quello appena sbocciato e quello appena finito. "Ho conosciuto Federica quando lei aveva 15 anni - rivela Magnini, l'attuale fidanzato della campionessa di nuoto, nel corso di un'intervista a Mediaset -, c'è sempre stato un feeling particolare con lei, un'attrazione, ma che finora non si era mai messa in atto. Com'è nata la nostra storia? Eravamo ai campionati del mondo a Shanghai. Federica aveva bisogno di serenità, come tutti gli atleti, e proprio in quei giorni, dopo le gare, ha concluso la suo storia con Marin".

"Io sono partito con una situazione sentimentale che già scricchiolava. Avevo fatto tanti progetti con Cristiana (la ex di Magnini, ndr); dopo quattro anni di fidanzamento avevamo iniziato a pensare anche al matrimonio. Ho parlato con lei quando sono tornato e quando una storia finisce c'è sempre delusione da entrambe le parti, ma adesso ho un bel rapporto con Cristiana. Spesso si sono sovrapposti il mio avvicinamento a Federica all'allontanamento da Cristiana, ma sono stati due momenti ben distinti; non ho lasciato Cristiana per Federica".

A Magnini è poi stata mostrata un'intervista all'ex fidanzato di Federica Pellegrini, Luca Marin, che si lascia andare a un duro sfogo: "Provo solo una grande delusione. Mi sento tradito sia dalla mia ex compagna che da un amico. Adesso vedo una Federica completamente diversa; la conosco da dieci anni, ma adesso non la riconosco. A Shanghai mi ha chiesto una pausa, ma non alla nostra storia, ma solo perché voleva concentrarsi sulle gare. Poi, alcuni suoi atteggiamenti mi infastidivano e le ho chiesto un confronto; lei ha fatto muro poi mi ha detto che non mi amava più, dall'oggi al domani. Continuerò ad avere un rapporto con la famiglia di Federica; anche loro sono dispiaciuti e sorpresi anche perché avremmo dovuto andare a vivere insieme. Pensavo che lei potesse essere la donna della mia vita".

E sulla sua amicizia con Magnini: "Negli ultimi anni provavo una gelosia involontaria nei suoi confronti e mi ero distaccato da lui, ma a Shanghai mi ero riavvicinato e gli avevo chiesto consigli sia professionali che per la mia vita sentimentale. A metà maggio avevo già notato uno sguardo strano tra lui e Federica e le avevo fatto una scenata di gelosia. Troppo spesso si è parlato del rapporto di amicizia tra Federica e Filippo, ma in questi anni non mi è sembrato fossero così amici, non si stimavano. Non mi manca niente di Federica, ho sofferto talmente tanto. Se dovesse tornare non so se starò li ad aspettarla, ma mai dire mai".

Immediata la controreplica di Magnini: "Non si sono lasciati per colpa mia; lui la sta tirando troppo per le lunghe. Ha già fatto alcune foto con un'altra ragazza, quindi forse anche per lui l'amore è finito. Per il suo bene, dico che lo fa perché è un uomo ferito. Non ne sono convinto, ma mi comporto da signore. L'unica cosa che ho nella testa è la mia storia con Federica, il resto l'ho lasciato alle spalle".

Guarda anche:
"Io e Federica ci amiamo. Luca, fatti finalmente da parte"
Non solo Fede, Magnini: "Pronto a scendere in politica"

Tutti i siti Sky