Caricamento in corso...
18 novembre 2011

Ribery-Zahia, lo scandalo baby escort verso l'archiviazione

print-icon
zah

Zahia Dehar, la escort che, ancora minorenne, ebbe una relazione con Ribery (Kika)

La Procura di Marsiglia ha creduto all'attaccante del Bayern Monaco e ha chiesto l'archiviazione del caso che vide coinvolto il francese e Zahia Dehar, prostituta allora minorenne: il calciatore, infatti, non sapeva l'età della ragazza. LE FOTO

FOTO: Zahia, la baby escort che ha fatto tremare il calcio francese

Franck Ribery non sapeva di aver pagato una prostituta minorenne. La Procura di Marsiglia ha creduto all'attaccante del Bayern Monaco e ha chiesto l'archiviazione del caso che vide coinvolto il francese, sospettato di aver avuto un rapporto sessuale a pagamento con una 16enne, l'ormai famosissima Zahia Dehar. Lo ha riferito l'avvocato del calciatore. Ribery fu arrestato dalla polizia francese insieme al connazionale Karim Benzema nell'aprile del 2010, dopo che Dehar, una escort, denunciò la relazione. La donna, nota per la partecipazione ad un reality e all'epoca lavorava in un night club. Dichiarò di aver frequentato Ribery nel 2009 e Benzema nel 2008.

Guarda anche:
La baby escort ammette: "Ho mentito sulla mia età"
Prostituzione minorile in Francia, coinvolti Ribery e Govou
Sesso e minorenni in Francia: parla Zahia e spunta Benzema

Tutti i siti Sky