Caricamento in corso...
03 dicembre 2011

Napoli, scassinata l'auto della moglie di Fideleff

print-icon
fid

Ignacio Fideleff con la moglie Barbara

Ennesimo caso che coinvolge i giocatori di De Laurentiis. Non ci sono prove che l'episodio sia da mettere in collegamento con le rapine subite dalle mogli di Lavezzi e di Hamsik e del furto in villa subito da Cavani, ma qualcuno avanza sospetti

FOTO: Lo sfogo di Yani su Twitter: "Napoli ti porto via il Pocho"

La moglie di un altro calciatore del Napoli è rimasta vittima della malvivenza napoletana. Barbara, la moglie di Inacio Fideleff, nelle ore che hanno preceduto la partita Napoli-Juventus era andata con una amica in un supermercato a Quarto, nel Napoletano. Dopo le spese è tornata verso la sua auto, una Mercedes e ha trovato il deflettore in frantumi e dentro tutto a soqquadro. Nell'abitacolo non era stato portato via nulla ma, non c'era niente che potesse solleticare gli appetiti dei malviventi.

La notizia è stata data dalla testata Napolicalciolive.com. Naturalmente non ci sono prove che l'episodio di cui è rimasta vittima la signora Fideleff sia da mettere in collegamento con le rapine subite dalle mogli di Lavezzi e di Hamsik e del furto in villa subito da Cavani. Ma, sono in molti a supporre che troppi episodi violenti nell'arco di poco tempo facciano parte di un'unica strategia.

Guarda anche:
La fidanzata del Pocho: "Napoli città di m...", poi si scusa
La moglie di Hamsik rapinata dell'auto con una pistola

La delinquenza può minacciare il mercato del Napoli? Dì la tua sul forum

Tutti i siti Sky