Caricamento in corso...
27 dicembre 2011

Il Natale di SuperMario. Offre da bere e poi va in chiesa

print-icon
bal

La notizia sul sito del Sun "Sing song Mario on high"

L'attaccante del City ha fatto spesso parlare di sé per le sue bravate, ma questa volta è un bel gesto a non passare inosservato. La notte di Natale Balotelli ha offerto da bere in un pub e poi ha donato 200 sterline durante la Messa di mezzanotte


NEWS: Balotelli scherza col fuoco: casa in fiamme - Come corre SuperMario: la polizia gli sequestra la Maserati

FOTO: Tutti i look di SuperMario - Bionde e maggiorate: al Balotelli d'Oltremanica piacciono così - Balotelli hi-tech, Ipad in panchina per SuperMario

Il Mario Balotelli che non ti aspetti. Se è vero che l'attaccante del Manchester City ha spesso fatto parlare di sé per le sue bravate, è anche vero che è capace di bei gesti che non passano certo inosservati. La vigilia di Natale, per esempio, lo ha visto protagonista in positivo prima in un pub e poi in chiesa. Balotelli, raccontano i tabloid inglesi, si è presentato al Tudor pub, alla periferia di Peel Hall, e ha messo sul tavolo mille sterline per offrire da bere a tutti i clienti, facendosi scattare anche qualche foto con loro e chiacchierando tra un bicchiere e l'altro anche se lui si è limitato a qualche cocktail leggero.

Poi, in compagnia della fidanzata Raffaella Fico, si è diretto alla chiesa St.John di Chorlton, a Manchester, per la tradizionale messa di mezzanotte, la stessa a cui aveva assistito un anno prima Roberto Mancini. E durante l'offertorio, SuperMario ha donato 200 sterline. "Quando è entrato nessuno riusciva a credere che fosse lui - racconta un testimone al 'Sun' - L'ultima cosa che ci si aspettava è che una grande celebrità come lui venisse per la messa ma è stato molto gentile, incantevole e non ha attirato l'attenzione su di sé". Il prete sarebbe rimasto così sbalordito da invitare il giocatore alla cena di Natale per i senzatetto.

Discuti di Mario e delle sue "stranezze" sui nostri forum

Tutti i siti Sky