Caricamento in corso...
11 marzo 2012

Harry globetrotter: di corsa dalla Jamaica al Brasile

print-icon
spo

Il principe Harry in Brasile: ha corso una gara podistica e giocato a rugby con dei ragazzini di una favela

Dopo aver sfidato a Kingston lo sprinter Usain Bolt, il secondogenito di Carlo d'Inghilterra ha corso una gara podistica di 1.600 su una spiaggia di Rio de Janeiro. Poi una partita di rugby e una di pallavolo con i bambini di una favela

FOTO - sfoglia l'album del gossip

Il principe Harry, in visita a Rio de Janeiro, in mattinata si è impegnato in una gara podistica di 1.600 metri sulla spiaggia di Flamengo, sfoggiando anche una maschera del fratello William. Ha poi giocato una partitella di rugby, sport quasi sconosciuto in Brasile, con ragazzini di una favela, ed una di pallavolo con professionisti locali.

Infine, come già da tempo tanti turisti stranieri, ha visitato il Complejo de Alemao, una delle favelas più grandi della città, 'occupata' da dicembre da soldati e poliziotti. Anche in questo caso ha infranto il protocollo giocando a cricket con dei bambini ed avvicinando i militari, per farsi mostrare le armi in dotazione. Sarà poi a San Paolo dove, tra l'altro, ha in programma un partita di polo, patrocinata da una nota marca di whisky.

Guarda anche:
Il Principe Harry sfida Bolt. Scherzi e risate in pista
Harry gioca a polo alle Barbados

Tutti i siti Sky