Caricamento in corso...
31 maggio 2012

Abidal di nuovo in campo? Il chirurgo: "Dipende da lui"

print-icon
abi

Eric Abidal potrebbe tornare il campo

Il difensore del Barça potrebbe tornare in campo entro sei mesi. Lo ha detto Juan Carlos Garcia-Valdecasas, il chirurgo che lo ha operato per un trapianto parziale del fegato: "Se il suo organismo risponderà in modo soddisfacente, non c'è niente che possa impedirgli di tornare"

Eric Abidal potrebbe tornare in campo dopo l'operazione di trapianto del fegato a cui è stato sottoposto lo scorso 10 aprile. A dirlo, nel corso del programma "Efectivament' di TV3, emittente catalana che è uno degli sponsor del Barcellona, è stato il chirurgo che ha effettuato l'operazione, il dottor Juan Carlos Garcia-Valdecasas, le cui parole hanno suscitato un'ondata di emozioni nei media spagnoli.

Abidal - colpito da tumore al fegato e operato nel marzo 2011 e già capace di tornare in campo e vincere la Champions League due mesi dopo - è poi stato costretto a fermarsi di nuovo e a sottoporsi a trapianto di parte dell'organo. Il donatore è stato un suo cugino. "Dipende da lui - ha detto il medico a proposito della possibilità che Abidal torni a giocare -, ed io certo non lo fermerei. La risposta ce la può dare solo il tempo, però se l'organismo di Abidal risponderà in modo soddisfacente, non c'è niente che possa condizionarlo ed impedirgli di tornare. Il fegato è un organo che può rigenerarsi in tre mesi".

Il recupero di Abidal procede comunque "passo dopo passo, ci vogliono dai tre ai sei mesi. Ciò che è molto positivo è che lui sia sempre di buon umore, non si è mai lamentato di nulla".

Tutti i siti Sky