Caricamento in corso...
25 luglio 2012

Parker, Balotelli e Matrix i più odiati del pianeta

print-icon
17_

Marco Materazzi ai tempi del Mondiale 2006 vinto in Germania

Il calciatore britannico (del Tottenham), SuperMario (secondo posto) e Materazzi (quinto) risultano i calciatori singolarmente piazzati nella hit parade di un sito spagnolo. Non saranno mostri di simpatia, ma certo la classifica fa discutere...

E' il britannico Scott Parker, interno del Tottenham, il primo nella classifica dei calciatori più odiati del pianeta.  Ma che al secondo posto della classifica, stilata dal magazine spagnolo goal.com, ci potesse essere Mario Balotelli un pizzico di sorpresa la desta. E l'italico football, nella top ten dei giocatori più odiati, "vanta" un'altra presenza, quella di Marco Materazzi, che si piazza al quinto posto.

In questa non ambita classifica (i cui criteri, comunque, non sono stati resi noti) trovano posto Asier Del Horno, Adolfo Bautista, Guille Franco, Pablo Alfaro e persino Oliver Kahn, ex portiere del Bayern e della Nazionale tedesca, forse non un mostro di simpatia, ma che giocava in un ruolo in cui non ci si crea spesso dei nemici.

Tutti i siti Sky