Caricamento in corso...
16 luglio 2013

Radwanska hot su rivista, "cartellino rosso" dei cattolici

print-icon
rad

La foto "incriminata" di Espn Magazine è costata caro ad Agnieszka Radwanska, quarta tennista del ranking mondiale

La tennista polacca, numero 4 del mondo, ha posato senza veli per l'edizione 'The Body Issue' di Espn Magazine. Cattolica dichiarata e aderente al movimento "Crociata dei giovani", è stata espulsa dall'organizzazione per "comportamento immorale"

Femme… fatale, come lo scatto che le è costato l’espulsione da un gruppo cattolico. La tennista polacca Agnieszka Radwanska, numero 4 del ranking mondiale, non dimenticherà la fotografia che la ritrae senza veli accanto ad una piscina realizzata da Espn Magazine per l’edizione di ‘The Body Issue’, volta ad esaltare la bellezza dei protagonisti dello sport. Impeccabile sul campo da tennis, come comprovano i quarti di finale al Roland Garros e le semifinali a Wimbledon, irresistibile sotto l’obiettivo della macchina fotografica. Non per i ferventi cattolici polacchi.

“Comportamento immorale” - Cattolica dichiarata, la campionessa aveva aderito due anni fa a ‘Non vergognatevi di Gesù’, iniziativa lanciata dal movimento cattolico ‘Crociata dei giovani’, arrivando a recitare in uno spot televisivo: “Salve, mi chiamo Agnieszka  Radwanska. Non vergognatevi della vostra fede”. Dopo la pubblicazione della foto osé, la ‘Crociata dei giovani’ ha annunciato l’espulsione della tennista accusandola di “comportamento immorale”: “Con la sua triste caduta personale Agnieszka Radwanska ha sconfessato le sue dichiarazioni", ha detto l'organizzazione, che rivendica sotto la propria ala l’adesione di “oltre un milione di persone, tra cui numerosi sportivi e artisti”.

Tutti i siti Sky