Caricamento in corso...
03 febbraio 2014

Riana e Radja, gemelli del gol: i Nainggolan uniti da Roma

print-icon
ran

I gemelli Nainngolan in una foto pubblicata sul profilo Twitter di Rania (@RianaNainggo)

La sorella del centrocampista giallorosso, calciatrice proveniente dalla BeNeLeague, sbarca nella capitale per allenarsi con la Res Roma. La stella belga è ospite del club dal 10 al 14 febbraio

Nainggolan alla Roma, un'altra volta. Dopo l'approdo di Radja al club giallorosso, tocca ad un altro membro della famiglia. Riana Nainggolan, gemella del centrocampista  belga, sbarca nella capitale per allenarsi con la Res Roma. "Sono fiero ed orgoglioso di annunciare che nei giorni dal 10 al 14 febbraio la Res Roma ospiterà la calciatrice belga Riana Nainggolan, centrocampista che milita nel campionato Belgio-Olanda, sorella gemella del neo acquisto dell'AS Roma, Radja Nainggolan", dice Carlo Biasotto, presidente del club femminile. Durante la permanenza della "stella belga" la Res Roma organizzerà un'amichevole con ingresso gratuito ed aperta al pubblico.

Riana Nainggolan è nata qualche ora prima di Radja, il 3 maggio del 1988. La scorsa stagione ha vestito la maglia del Beershot, dove  ha collezionato 21 presenze e segnato 7 reti. Trequartista, predilige il gioco veloce e viene definita "molto abile negli assist" e dotata di una buona capacità realizzativa. Quest'estate è stata vicina al passaggio ad una delle migliori società tedesche, ma poi ha preferito optare per il club belga Royal Antwerp Foootball Club Ladies (RAFC  ladies) in BeNeLeague. Felice e soddisfatto anche il tecnico giallorosso, Fabio Melillo: "Sono incuriosito ed onorato di poter ospitare Riana, speriamo i poter unire le nostre esperienze e ripetere il successo dell'operazione fatta dalla Roma maschile".

Tutti i siti Sky