Caricamento in corso...
15 ottobre 2014

Separazione Cavani, 25mila euro mensili alla ex moglie

print-icon
edi

Stabilita l'entità dell'assegno mensile che il centravanti del Psg verserà alla moglie Maria Soledad Cabris. L'accordo tra i coniugi, nell'ambito della causa di separazione consensuale, è stato raggiunto davanti al giudice del Tribunale civile di Napoli

Venticinquemila euro al mese: è l'assegno mensile che Edinson Cavani verserà alla moglie Maria Soledad Cabris. L'accordo tra i coniugi, nell'ambito della causa di separazione consensuale, è stato raggiunto oggi davanti al giudice Cioffi, del Tribunale civile di Napoli.

L'ex calciatore del Napoli, giunto al Palazzo di Giustizia nel tardo pomeriggio ed entrato da un ingresso secondario per sfuggire a curiosi e giornalisti, era accompagnato dai suoi legali, gli avvocati Brunella Conte e Fausta Scia. Nell'aula 501, davanti al giudice titolare del fascicolo, ha incontrato Maria Soledad, assistita dagli avvocati Giuseppe Di Gennaro e Ileana Cerrone. L'accordo prevede una serie di clausole, tra cui il versamento alla ex consorte di 25mila euro al mese.

Tutti i siti Sky