Caricamento in corso...
05 marzo 2015

Adriano Imperatore per una notte, festino con 18 prostitute

print-icon
adr

Adriano ancora una volta al centro delle cronache

Ennesima avventura hot per l'ex interista. Secondo il sito brasiliano 'Extra' venerdì scorso avrebbe prenotato un intero albergo alla periferia di Rio reclutando, e pagando in anticipo, tutto il 'personale' di una casa chiusa

Zero gol ma ennesimo festino 'hot' per Adriano, l'ormai ex 'Imperatore' che continua a far parlare di sé più per le imprese extracalcistiche che per i suoi tentativi di ritorno in campo. A 'pizzicarlo' stavolta è il sito brasiliano 'Extra', secondo cui l'ex asso nerazzurro (ma in Italia ha giocato anche con il Parma, la Fiorentina e la Roma) venerdì scorso ha prenotato un intero albergo alla periferia di Rio - il Vip's Motel in Avenida Niemeyer - reclutando tutto il 'personale' di una casa chiusa (il sito parla di 18 prostitute, pagate lautamente e in anticipo dall'Imperatore). Secondo le rivelazioni, Adriano portava con sé 60.000 dollari in contanti per pagare la baldoria che si è conclusa la mattina del giorno successivo. Prima di finire sulle pagine di cronaca, l'ex Imperatore era andato vicino al rientro nel calcio giocato, dopo aver trovato l'accordo con il Le Havre. Ma il club che milita nella seconda divisione francese, ha - a fine gennaio - annunciato di aver rinunciato al suo acquisto, dato che l'investitore che avrebbe dovuto acquistare il club (e finanziare l'arrivo del brasiliano) non si è più fatto vivo, mandando tutto a monte. Adriano non gioca da marzo dell'anno scorso, quando disputò la sua ultima partita, nelle file dell'Atletico Paranaense e contro i boliviani dello Strongest per la Coppa Libertadores.

Tutti i siti Sky