Caricamento in corso...
09 novembre 2013

MotoGp, a Valencia Marquez beffa Lorenzo: la pole è sua

print-icon
mar

Marc Marquez ha conquistato la pole del Gp della Comunità Valenciana (Getty)

Sarà il leader del mondiale a partire davanti a tutti nel Gp della Comunità Valenciana, ultima e decisiva prova di questa stagione. Alle sue spalle il campione del mondo su Yamaha. Quarto Valentino

Ancora un pole per Marc Marquez (Honda) leader della classifica mondiale nella Motogp. E' stato suo infatti il miglior tempo nelle prove ufficiali del Gp della Comunità Valenciana. In prima fila nella griglia di partenza ci sarà dunque il leader della classifica mondiale. Seconda posizione per Jorge Lorenzo (Yamaha) diretto rivale per la conquista del titolo, poi Dani Pedrosa (Honda) e Valentino Rossi (Yamaha).

Con il miglior tempo fatto segnare nel turno di prove ufficiali del Gp della Comunità Valenciana in 1.30.237, Marc Marquez (Honda) oltre a battere il record della pista (era 1.30.844 di Dani Pedrosa fatto nel 2012) conquista anche la sua nona pole position della stagione e comincia a mettere le mani sul titolo iridato. In seconda posizione Jorge Lorenzo (Yamaha) che è sembrato più consistente nella prima parte delle qualifiche, senza riuscire a concretizzare nella seconda parte per un problema tecnico alla sua Yamaha numero 1. Lorenzo è in ritardo da Marquez di 0,340s. In prima fila nella decisiva gara di domenica ci sarà anche Dani Pedrosa (Honda), autore del terzo tempo a 0,426s.

Quarto e primo della seconda fila (scatterà alle spalle di Marquez) è Valentino Rossi (Yamaha). Il pesarese scatterà con accanto i compagni di marca Cal Crutchlow e Bradley Smith. Nono tempo e terza fila per la prima delle Ducati, quella di Andrea Dovizioso, seguito dalle altre Desmosedici di Nicky Hayden (decimo) e di Andrea Iannone (undicesimo). Bene in quarta fila il pilota ternano Danilo Petrucci (Ioda Suter BMW) con il 12/o tempo, mentre Claudio Corti (FTR-Kawasaki) ha chiuso le prove ufficiali con il 15/o crono.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky