Caricamento in corso...
27 febbraio 2014

Diretta, mosaico e super touch: è il Motomondiale su Sky

print-icon
val

Valentino Rossi, anche lui tra i protagonisti della MotoGP che arriva su Sky (Foto Getty)

Un canale dedicato, 208 , per tutta la stagione . L'interattività vi porterà in pista: on-board e testa a testa per vivere le gare da vicino. Il nostro team di campioni, guidati da Capirossi, vi accompagnerà nell'avventura. Seguici anche con #SkyMotori

E' la grande stagione dei motori su Sky. Come per la F1, anche Motomondiale godrà di oltre 30 ore live per ogni weekend di gara, del mosaico interattivo in HD e di un canale dedicato, il primo in Italia acceso h24 sul mondo delle moto: Sky Sport MotoGP HD, in onda dal prossimo 10 marzo sul 208. Per ogni classe - dalle prove libere alla gara, passando per le qualifiche -, Sky racconterà ogni singola curva di una stagione che si preannuncia stellare, con i grandi della MotoGP a caccia di Marquez e lo Sky Racing Team by VR46 alla sua prima avventura in Moto3.

Il canale - Nasce Sky Sport MotoGP HD: il canale 208 interamente dedicato alla stagione. Passione, storia e volti di 60 anni di Motomondiale 24 ore su 24. A partire dal 10 marzo 2014, giorno della prima messa in onda, il canale di riferimento per tutta la stagione – al via il prossimo 23 marzo in Qatar - sarà Sky Sport MotoGP HD (visibile sul 208), l'unico in Italia rivolto esclusivamente al mondo delle moto.

E non è tutto...
- Sky terrà d’occhio i giovani talenti del nostro Paese trasmettendo anche 10 gare del Campionato Italiano di Moto3, con lo Sky Racing Team protagonista. Inoltre, la già ricca offerta dedicata ai motori si completa con altri due appuntamenti: l’ottava edizione della Red Bull MotoGP Rookies Cup, un’entusiasmante serie di 14 gare su 8 dei maggiori circuiti europei MotoGP, e la Shell Advance Asia Talent Cup, alla sua prima edizione.

Le repliche e il palinsesto - Inoltre, al termine di ogni gara di MotoGP, sarà possibile rivedere il Gran Premio in differita attraverso tre repliche per le tappe europee e asiatiche e due per quelle americane e sudamericane, sempre con la possibilità di accedere al mosaico interattivo in HD. La conferenza stampa dei piloti, Paddock Live, Race Anatomy MotoGP e MotoGP Fast Track le rubriche che arricchiranno le offerte (sfoglia la Guida TV)

Il mosaico
- E' l'esperienza che ha cambiato radicalmente il modo di vivere i motori davanti allo schermo. In Italia, si è trattato del primo esperimento di successo nel motorsport, che ha reso la F1 davvero “interattiva”: chi guarda la gara da casa può dire la sua attraverso i live tweet, pubblicati sulla schermata del mosaico, o decidere come e cosa vedere del Gran Premio attraverso i vari canali. Per questo, Sky torna a offrire la possibilità di personalizzare al massimo la visione.

Le funzioni del mosaico: dall'on-board al super touch: con l’esclusiva schermata sarà chi sta a casa a scegliere come e cosa guardare di ogni singolo Gran Premio grazie ai 5 canali interattivi:

Il canale principale con la diretta; la funzione On Board permetterà di vivere ogni giro da protagonista con due diversi punti di vista. E con il doppio audio dolby 5.1 sarà come essere in sella: si potrà scegliere tra il canale audio principale con surround e commento in italiano e un secondo canale audio con cui sarà possibile sperimentare i suoni originali della gara senza commento, dando così al telespettatore l’impressione di essere al centro del circuito; la Fly View, si potrà seguire ogni istante di ogni gara da un punto di vista panoramico inedito ed esclusivo; il Race Control consentirà di gustare ogni attimo della gara da tre diverse inquadrature e di controllare i tempi dei giri; e con il Testa a Testa si potranno confrontare le prestazioni di tre piloti a scelta del telespettatore contemporaneamente e in tempo reale.  

Il super touch
- Il successo della lavagna tattica per la spiegazione delle geometrie calcistiche di "Sky Calcio Show" contagia la MotoGP. Tra le novità degli studi pre e post gara, anche un inedito Super Touch, per analizzare insieme a Mauro Sanchini tutti gli episodi chiave dei Gran Premi.

I nostri fuoriclassse - Per la MotoGP sarà la stagione dei fuoriclasse e Sky è pronta a raccontarla con un team esclusivo.
A guidare la squadra del racconto di Sky Sport MotoGP HD sarà la nuova voce guida della classe regina Zoran Filicic, che sarà anche il telecronista ufficiale della Moto3 nell’anno dell’esordio dello Sky Racing Team by VR46 nel Motomondiale. 

Zoran Filicic - Sangue croato e passaporto italiano, nato a Milano ma con il cuore rivolto al mare blu della Dalmazia. La sua avventura nel commento sportivo inizia dallo snowboard: dopo un infortunio in boardercross gli capita di presentare, quasi per caso, una gara di amici; da lì non ha più smesso. Dal 2010 è commentatore olimpico per Sky: la sua voce ha raccontato Vancouver 2010, Londra 2012 e Sochi 2014.  L’adrenalina è il filo conduttore del suo percorso da telecronista: per Sky ha infatti commentato anche Snowboard World Cup, Freestyle Ski, World Cup, Winter XGames, Summer XGames e Red Bull Cliff Diving. E adesso la MotoGP.



Loris Capirossi
- Grazie a un accordo con Dorna, il racconto della MotoGP sarà poi arricchito dal commento tecnico di Loris Capirossi - vincitore del Campionato del Mondo nella classe 125 nel ’90 e ‘91 e della classe 250 nel ’98 -, che verrà concesso in esclusiva a Sky.

Mauro Sanchini - Al commento tecnico anche l’ex pilota di Supersport e Superbike Mauro Sanchini, che racconterà insieme a Rosario Triolo, telecronista, tutte le tappe del prossimo campionato di Moto2.

Irene Saderini - Il nuovo volto femminile del Motomondiale sarà Irene Saderini, che condurrà gli studi live dal Paddock. Da sempre con il rombo delle moto nel cuore, negli ultimi tre anni ha lavorato a La Repubblica, dove si è occupata di test drive per auto e moto per le pagine motori. Una sportiva a 360°: Irene ha dedicato la sua vita prima allo sport, diventando azzurra di vela, e poi al giornalismo, la passione che l’ha portata dalla carta stampata alla tv.             



Gli inviati - Due gli inviati a cui sarà affidato il compito di intervistare i protagonisti della prossima stagione, dal paddock e dai box: Biagio Maglienti, storico volto dei motori su Sky – sia per la F1 che per la MotoGP – e Sandro Donato Grosso, che avrà il duplice ruolo di conduttore dello studio post gara nelle tappe extraeuropee e inviato ai box nelle gare continentali. Inoltre, Francesca Zambon sarà inviata per il canale all news Sky Sport24 HD, mentre Davide Camicioli condurrà gli appuntamenti principali con le rubriche della settimana.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky