Caricamento in corso...
11 marzo 2014

La MotoGP in una mappa: la geografia del Mondiale

print-icon
lor

Spagna e MotpGP: un binomio inscindibile e un vero dominio nelle ultime stagioni

INFOGRAFICA. Quello iberico è il gruppo nazionale più consistente del campionato: saranno in sette. Tre in più di Italia e Gran Bretagna, che seguono con quattro piloti. Gli Usa con due

di Gianluca Maggiacomo

La MotoGp è una colonia spagnola. Esagerato? No, visto che su ventitre piloti al via per la stagione 2014, sono ben sette gli iberici : il gruppo nazionale più consistente. A guidarli, il campione del mondo in carica Marc Marquez. Con lui, Jorge Lorenzo, i fratelli Espargaro, Dani Pedrosa, Alvaro Bautista ed Hector Barbera. Dopo gli spagnoli, ci sono italiani e britannici, rispettivamente con 4 rappresentanti a testa. Gli Usa si presenteranno al via in Qatar con due motociclisti, mentre sono ben sei le nazioni che hanno iscritto un solo pilota. Ecco la geografia del Motomondiale.


Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky