Caricamento in corso...
22 marzo 2014

MotoGP, terze libere: assolo Espargaró. Sale Iannone: è 2°

print-icon

In Qatar l'uomo da battere è lo spagnolo della Ngm Mobile, ma nell'ultima sessione sorprende anche l'azzurro della Pramac Racing. Yamaha in difficoltà: settimo Lorenzo, nono Rossi. Assenti nella top ten Cal Crutchlow e Pol Espargaró, quinto Marc Marquez

La Moto 3 come la MotoGP: Romano Fenati come Aleix Espargaró. Entrambi i piloti, infatti, si confermano leader nei tre turni di libere. Lo spagnolo della Ngm Mobile lascia dietro i principali favoriti con il tempo di 1:54.773, ma la sorpresa arriva subito dopo, con Andrea Iannone (Pramac Racing), che conquista il secondo tempo. Non lasciano il terzo e il quinto posto rispettivamente Alvaro Bautista (GO&FUN Honda Gresini) e Marc Marquez (Repsol Honda Team), mentre Dovizioso scala in quarta posizione. Ancora malumore in casa Yamaha: a lamentarsi con i tecnici ai box è soprattutto Jorge Lorenzo, ma i problemi con le gomme continuano anche per Valentino Rossi. Nessuno dei due riesce a trovare l’assetto giusto: il risultato si vede nel settimo posto dello spagnolo e nel nono dell'azzurro. Fuori dai primi 10 Cal Crutchlow (Ducati) e Pol Espargaró (Monster Yamaha Tech 3).

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky