Caricamento in corso...
13 aprile 2014

Dovi: "Com'è bello stare sul podio". Vale: "Che peccato"

print-icon

Il pilota della Ducati è soddisfatto del suo terzo posto: "Ho stretto i denti, gli altri hanno rallentato e io ce l'ho fatta". Amareggiato invece Rossi: "Abbiamo distrutto la gomma davanti, stavamo andando bene, dobbiamo risolvere questo problema"

E' un Andrea Dovizioso che sprizza gioia da tutti i pori dopo aver conquistato il terzo posto nel Gp delle Americhe, seconda prova del campionato MotoGP: "Era da un po' che non sentivo i miei tifosi cantare - ha detto al traguardo - Come si sta bene sul podio! E' stata una gran gara, difficilissima e faticosa ma la soddisfazione è più grande". Ed ancora sullo sviluppo della corsa: "Non riuscivo ad andare forte all'inizio ma ho stretto i denti - ha spiegato - gli altri hanno avuto problemi di gomme e noi ce l'abbiamo fatta".

"E' un grande peccato, stava andando piuttosto bene e il podio sarebbe stato un buon risultato, anche in prospettiva campionato. Ma la gomma anteriore si è distrutta dopo 7-8 giri, sembrava di andare sul bagnato". Valentino Rossi esprime tutto il suo rammarico dopo l'ottavo posto nel Gran Premio delle Americhe nonostante le premesse sembravano fossero diverse."Ho dovuto rallentare moltissimo - spiega ancora - Siamo un po' preoccupati, speravamo di aver risolto il problema e dobbiamo stare attenti, lavorare bene. Ci era già successo un po' di volte nei test di rovinare la gomma davanti, è un problema che dobbiamo risolvere il prima possibile".

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky