Caricamento in corso...
17 aprile 2014

La Ducati torna a ruggire: miglior partenza dal 2009

print-icon
and

Andrea Dovizioso ha riportato la Ducati sul podio ad Austin dopo quasi due anni (Getty)

LA TABELLA. Era dai tempi di Stoner che un pilota della Rossa non andava così forte dopo le prime due gare. Merito soprattutto di Andrea Dovizioso, che ad Austin ha riportato sul podio la moto di Borgo Panigale dopo 19 mesi di assenz a

di Claudio Barbieri

La splendida prova ad Austin di Andrea Dovizioso, che ha interrotto un digiuno da podio che durava da quasi due anni (settembre 2012, Misano, 2° posto di Valentino Rossi), è un segnale. La Ducati è in grado di stare con i primi. Magari non con la Honda, visto che il distacco finale accusato da Marquez, 21'', è lo stesso che valse lo scorso anno il 7° posto al Dovi. Ma l'incoraggiante prova di Losail è un altro indizio. Se per fare una prova ne servono tre, i ducatisti attendono con ansia il GP di Argentina, in programma il 27 aprile, per avere la conferma di essere competitivi.

Dovi, che partenza  - Dovizioso è attualmente 4° nella classifica piloti con un punto di ritardo da Rossi e nove da Pedrosa. Un ducatista non partiva così forte dall'era Stoner: cinque anni fa l'australiano infilò un successo e un quarto posto nei primi due GP. In generale, nella storia della Ducati, solo il "canguro mannaro" e un indemoniato Loris Capirossi nel 2006 (vittoria a Jerez e podio a Losail, miglior debutto di sempre della Rossa) hanno fatto meglio del Dovi a inizio stagione. Con l'apporto anche di Cal Crutchlow, sfortunato ad Austin, la Ducati può tentare di risalire sul podio del Costruttori, obiettivo fallito nelle ultime due stagioni, togliendosi altre soddisfazioni da qui a Valencia.

DUCATI: LE PARTENZE NEL MONDIALE DOPO DUE GP

Anno Pilota Punti Pilota Punti
2003 Bayliss 24 Capirossi 16
2004 Capirossi 14 Bayliss 2
2005 Checa 17 Capirossi 10
2006 Capirossi 41 Gibernau 13
2007 Stoner 36 Capirossi 4
2008 Stoner 30 Melandri 9
2009 Stoner 38 Hayden 4
2010 Hayden 26 Stoner 11
2011 Hayden 23 Rossi 20
2012 Hayden 18 Rossi 13
2013 Dovizioso 18 Hayden 15
2014 Dovizioso 27 Crutchlow 10

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky