Caricamento in corso...
01 maggio 2014

Consigli FantaGP: Rossi e Pedrosa, occhio a quei due

print-icon
ros

Valentino Rossi e Dani Pedrosa (Getty)

Il "Dottore" e lo spagnolo, dando per scontato lo strapotere di Marquez, a Jerez si giocheranno le possibilità di podio. Sono entrambe molto costosi. Sui team: certezza Honda, scommessa Pramac

Ancora qualche ora per decidere. Il tempo stringe e bisogna fare presto. Il GP di Spagna è alle porte. Marc Marquez, Valentino Rossi e compagnia stanno già sgasando. Per questo i giocatori del FantaGP, entro breve, devono arrivare a delle conclusioni in merito a cosa fare per l’appuntamento di domenica a Jerez de la Frontera. Le domande sono sempre le stesse: su chi puntare? Qual è il miglior investimento? Ma soprattutto: chi è in grado di assicurare il successo? Sì, perché è vero che, essendo un gioco, l’importante è partecipare. Però, anche vincere non è una cattiva idea.

PILOTI

Dani Pedrosa - Dando per scontato che Marquez è il super favorito anche domenica prossima, una scelta azzeccata si potrebbe rivelare puntare sull’altro spagnolo della Repsol Honda. La spesa da sostenere è corposa: 120 fantamilioni. Ma ci sono due valide ragioni per muoversi in questa direzione. La prima: il 29enne catalano, finora, è sempre stato tra i primi tre. La seconda: conosce bene il tracciato, al punto che lo scorso anno in Andalusia è salito sul gradino più alto del podio.

Valentino Rossi – Sarà che siamo in Italia, sarà per il buon 4° posto in Argentina, ma anche in Spagna sarebbe giusto non perdere di vista il Dottore. È un indiscutibile fuoriclasse, ha esperienza da vendere (a Jerez negli ultimi dieci anni ha vinto 3 volte) e, quest’anno, ha una moto che lo assiste più della passata stagione. Quindi: investire 100 fantamilioni sul pesarese non è un’idea folle.

Andrea Iannone – Dopo la magnifica prova in Argentina (6° posto: suo miglior piazzamento di sempre in MotoGP) è doveroso volgere lo sguardo sull’abruzzese. Nel GP che si è corso l'ultima domenica in Sudamerica ha lottato come un leone. E tanto basta per puntare su di lui anche a Jerez. Costa 70 fantamilioni.


TEAM

Repsol Honda – Per la categoria "Ti piace vincere facile?", il consiglio è puntare sul team giapponese. È quello di Marquez e Pedrosa. Il successo è (quasi) assicurato ma la spesa da sostenere non è banale: 120 fantamilioni, il massimo in circolazione.

Pramac Racing – Un azzardo, certo. Ma se dovesse riuscire sarebbe un colpaccio. La Ducati del duo Iannone-Hernandez è l’idea da cavalcare per chi ha un budget limitato (la sua valutazione è 60 fantamilioni) ed è animato da spirito d’avventura.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky