Caricamento in corso...
04 maggio 2014

Fenati da favola, re di Spagna: primo a Jerez de la Frontera

print-icon

Nella Moto3, il pilota ascolano dello Sky Racing Team VR46 ha portato a casa la seconda vittoria di fila in stagione. Vazquez 2°, Rins 3°. Bagnaia ha chiuso all'8° posto. In Moto2 successo per Mika Kallio

Ancora un super Romano Fenati. Il pilota italiano dello Sky Racing team VR46 vince il GP di Spagna al termine di una gara emozionante. Partito 10° in griglia, l'ascolano è riuscito a risalire fino alla testa della corsa e ha portato a casa la secondo vittoria in stagione, la terza per lui in carriera.


(Romano Fenati - Foto Getty)

Al traguardo
- Alle spalle dell'italiano si è piazzato lo spagnolo Efren Vazquez (SaxoPrint-RTG), con un ritardo di +0,144 e Alex Rins (Estrella Galicia) con +0,147. Jack Miller (Red Bull KTM Ajo), che nella giornata di sabato aveva conquistato la pole position, non è andato oltre il 4° posto. L'altro pilota dello Sky Racing team VR46, Francesco Bagnaia ha chiuso il sul GP all'8° posto. Enea Bastianelli (Junior Team GO&FUN Mo) 9°. Il video della partenza



La gara - Fenati è stato artefice di un vero e proprio capolavoro. L'ascolano ha conquistato la prima posizione poco dopo il via e l'ha mantenuta per buona parte della gara. Ripetuti i sorpassi con Rins e Vazquez, ma alla fine il pilota dello Sky Racing Team VR46 è salito sul gradino più alto del podio. Un bis, dopo il primo posto della scorsa settimana in Argentina. Il video dell'ultimo giro


(Mika Kallio - Foto Getty)

Moto2 -
Sul circuito andaluso di Jerez de la Frontera trova il podio anche Mika Kallio. Il finlandese della Marc VDS Racing Team è partito dalla polo position ed è riuscito a mantenere la testa per tutta la gara. Un vero e proprio dominio, il suo. Che non ha lasciato respiro agli inseguitori. Il video della partenza.

Alle spalle di Kallio - Al secondo posto, lo svizzero
Dominique Aegerter (Technomag carXpert), che ha tagliato il traguardo con un ritardo di +2.434. Sul gradino più basso del podio, il tedesco Jonas Folger (AGR Team) a +3.668 dalla testa. Solo 4° il leader del mondiale, lo spagnolo Esteve Rabat. Il pilota della Marc VDS Racing Team ha concluso il GP di casa con un ritardo di +5.431. Maverick Viñales, invece, campione del Mondo in Moto3 nel 2013, ha chiuso al 5° posto, davanti allo spagnolo Luis Salomon. Il video dell'ultimo giro.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky