Caricamento in corso...
18 maggio 2014

Moto3, tris di Miller a Le Mans. Quarto Bagnaia, Fenati out

print-icon
fra

Francesco Bagnaia è stato autore di una grande gara a Le Mans

L'australiano, leader del Mondiale, conquista un fantastico successo nel GP di Francia, il terzo stagionale. Grande gara del torinese dello Sky Racing Team VR46 , ai piedi del podio. L'ascolano fuori per un problema al motore. Moto2: pazzesco Corsi, è 2°

Jack Miller fa tris nel GP di Francia, quinto appuntamento del Mondiale di Moto3. L'australiano del Red Bull KTM Ajo consolida la sua leadership del Campionato andando a vincere a Le Mans la terza gara della sua stagione, dopo Qatar e Austin. Al termine di una corsa fantastica, Miller ha preceduto nella bagarre dell'ultimo giro i due spagnoli Alex Rins (+0.095) e Isaac Vinales (+0.230), quest'ultimo al primo podio della carriera (video: gli highlights).

L'ORDINE D'ARRIVO DELLA MOTO3


Super Pecco - Grande gara per Francesco Bagnaia. Il torinese dello Sky Team VR46 ha chiuso ai piedi del podio al termine di una corsa condotta alla perfezione. Tanta sfortuna per Romano Fenati, vincitore degli ultimi due GP, che ha dovuto abbandonare la corsa a cinque giri dal termine a causa di un guaio al motore, quando era in lotta per le prime posizioni. L'ascolano, che resta secondo in classifica generale, vede scappare Miller: l'australiano è ora distante 30 punti.


Gli altri italiani -
Prezioso settimo posto per Enea Bastianini (Junior Team GO&FUN), al miglior piazzamento della carriera. Gara sfortunata invece per il compagno Niccolò Antonelli, che ha dovuto abbandonare la pista al 10° giro per una caduta mentre era in lotta per un posto nella Top 10.

Così in Moto2 - Adrenalina ed emozioni a non finire anche nella classe intermedia. Alla fine a trionfare è stato Mika Kallio (Marc VDS Racing Team), che ha bissato il successo di Jerez e che consente al finlandese di recuperare punti importanti in classifica iridata. L'Italia sorride grazie a Simone Corsi (NGM Forward Racing), che torna sul podio a distanza di quasi un anno (Germania 2013) conquistando un grande secondo posto (+1.015). Terza piazza per il leader del Mondiale, lo spagnolo Esteve Rabat (Marc VDS Racing Team), che mantiene 7 punti di vantaggio su Kallio. Un altro azzurro nella Top 10: si tratta di Franco Morbidelli (Italtrans Racing Team), al miglior piazzamento della carriera. (video: gli highlights)

L'ORDINE D'ARRIVO DELLA MOTO2

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky