Caricamento in corso...
06 giugno 2014

El Doctor Rossi sbarca a Montmeló, tra sogni e bei ricordi

print-icon
val

Valentino Rossi esulta dopo l'ultimo dei nove trionfi al Montmeló, ottenuto nel 2009 (Foto Getty)

Dopo aver festeggiato il 300° GP al Mugello, Valentino è pronto per un'altra impresa in Catalunya , dove ha già trionfato in nove occasioni, impressionando anche sulle quattro ruote alla guida della Ferrari

di Claudio Barbieri

Montmeló, frazione di Tavullia. Se la geografia venisse scritta a suon di vittorie, il circuito del GP di Catalunya potrebbe essere una succursale del paese che ha dato i natali a Valentino Rossi. Il Dottore, che al Mugello (altro suo feudo) ha appena tagliato il traguardo dei 300 GP in carriera, ha infatti vinto in ben nove occasioni, di cui sei nella classe regina. Rossi può anche vantare un ulteriore record, l'ennesimo: in Catalunya, dove il prossimo 15 giugno si corre il settimo appuntamento del Mondiale, ha trionfato in ben quattro classi differenti: 125, 250, 500 e MotoGP. Nessuno mai come lui.



Te quiero Doctor - Nonostante l'affollamento in griglia di piloti iberici, tra cui i campioni del mondo Jorge Lorenzo e Marc Marquez, Valentino può vantare un enorme seguito in Spagna. Basti pensare che la pagina Facebook del suo Fan Club España vanta oltre 15mila fans. Della marea gialla che domenica prossima affollerà le tribune di Montmeló, molti saranno tifosi spagnoli convertiti dalle magie del Doctor, che però manca il trionfo in Catalunya dal 2009.



Non solo MotoGP -
A Montmeló, Valentino lega uno dei ricordi più belli della carriera extra moto. In uno dei test effettuati alla guida della F2008, nel gennaio del 2010, il pesarese staccò un tempo favoloso, di appena tre decimi più lento del record della pista fatto segnare due anni prima da Kimi Raikkonen. Che sia Yamaha o Ferrari, che siano due o quattro ruote, il matador del circuito catalano non perdona.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky