Caricamento in corso...
07 giugno 2014

Ducati, dolci ricordi: a Montmeló la prima storica vittoria

print-icon
lor

Loris Capirossi inseguito da Valentino Rossi nel GP di Catalunya del 2003 (Foto Getty)

GP di Catalunya 2003: un fantastico Loris Capirossi, alla sesta gara della Rossa in MotoGP , centrò l'impresa davanti a uno scatenato Valentino Rossi. Fu il primo mattone per la costruzione di tanti altri trionfi

(C.B.) La prima volta non si scorda mai. I milioni di tifosi della Ducati hanno segnato sul calendario la data del prossimo GP di Catalunya, in programma tra una settimana, live e in esclusiva su Sky Sport MotoGP HD. In quello che è considerato il feudo di Valentino Rossi, che a Montmeló ha trionfato nove volte, la Rossa è riuscita in una doppia impresa nel giugno 2003: stare davanti al Dottore, centrando anche il primo successo della sua storia in MotoGP. Il tutto alla sesta gara iridata.



Super Capirex - A compiere quel capolavoro non poteva che essere Loris Capirossi. Il tre volte iridato, dopo aver lasciato la Honda, aveva abbracciato anima e cuore il progetto di Borgo Panigale. Due podi e tre ritiri nei primi cinque GP rendevano l'idea del potenziale enorme quanto inaffidabile della Desmosedici GP3. La gara fu un'autentica battaglia. A combatterla furono lo stesso Capirex e Valentino Rossi. Il Dottore, scattato dalla pole, commise un errore a 10 giri dalla fine, andando sulla ghiaia e lasciando campo libero al connazionale.



Le basi per il Mondiale - Capirossi fu perfetto nella gestione della moto, andando a vincere davanti a uno strepitoso Valentino (che rimontò dalla sesta piazza inanellando giri record) e a Gibernau. Il momento fu storico. Il primo successo della Ducati in MotoGP, compreso il binomio moto-pilota a tinte completamente azzurre 27 anni dopo l'ultima volta. Capirex fu l'unico a vincere il GP catalano in mezzo alla dittatura Rossi, che dal 2001 al 2006 trionfò cinque volte. Fu quello il primo mattone posato dalla Rossa per la costruzione di altre imprese, culminate nella vittoria del titolo costruttori e piloti del 2007.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky