Caricamento in corso...
12 giugno 2014

Consigli FantaGP, Lorenzo e Pedrosa provano la riscossa

print-icon
ped

Pedrosa (Honda) e Lorenzo (Yamaha) potrebbero essere due buone scelte per la vostra scuderia di FantaGP (Getty)

Dopo il Mugello la MotoGP arriva in Catalunya . E tornano i consigli per schierare la propria fantascuderia. Jorge, dopo la buona prova in Italia, cerca di tornare a vincere, mentre Dani vuole dimostrare di non essere “solo” il secondo di Marquez

Il motociclismo torna nella "sua" casa. Almeno in quella spagnola. La MotoGP approda in Catalunya ed è ancora tempo di FantaGP. Ecco i consigli per gli acquisti per la vostra fantascuderia.

PILOTI

LORENZO – Jorge è stato in queste prime sei gare all'"ombra" del compagno di squadra Valentino. Ma a differenza dell'asso di Tavullia ha una quotazione inferiore (100 fantamilioni) e in Italia è sembrato essere quel lottatore che ha vinto 2 Mondiali in MotoGP. E negli ultimi due anni il maiorchino è stato il primo, proprio a Montmelò.

PEDROSA – Consigliare il compagno ma Marquez è una sicurezza ma anche una bella spesa (140 fantamilioni, poco meno della metà del budget totale). Dani costa meno, 110 e dall'inizio del campionato è sempre lì tra i primi. Uno dei pochi ad aver vinto in tutte le categorie a Montmelò può anche contare su una moto veloce e affidabile come la Honda ufficiale.

DOVIZIOSO – Al Mugello il pilota romagnolo ha avuto un week end al di sotto delle aspettative, ma in Catalunya si può riscattare. Ha dichiarato che Barcellona è una delle sue piste preferite. Se la Desmosedici sarò competitiva il "Dovi" può dire la sua, magari non per la vittoria per un piazzamento vicino o sul podio. E sarà vostro per 80 fantamilioni.

BAUTISTA – Alvaro, campione del mondo in 125 nel 2006, dopo i primi 3 GP in cui non aveva terminato la gara, tra Francia e Italia si è sempre piazzato nei primi dieci, cogliendo addirittura un podio a Le Mans. Può essere una buona scommessa, a 70 fantamilioni.

BRADL – Il tedesco in questo inizio anno ha vinto l'Oscar del più sfortunato con due ritiri in Qatar e in Italia. La sua Honda del team Cecchinello è da top ten e Stefan, vincitore a Montmelò nel 2001 e quinto nel 2013, può fare bene. Servono 60 fantamilioni per ingaggiarlo.

TEAM

REPSOL HONDA TEAM – La scuderia ufficiale della casa giapponese è il miglior team del Mondiale. Il costo è di 120 fantamilioni ma con Marquez in questo stato di grazia si possono tranquillamente spendere.

DUCATI – La casa di Borgo Panigale è davvero una scommessa. Che più che da Andrea Dovizioso dipende da Cal Crutchlow, il pilota di Coventry che sta correndo un po' al di sotto delle aspettative. Se l'inglese farà bene saranno 60 fantamilioni spesi bene.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky