Caricamento in corso...
19 giugno 2014

Il Dottor Rossi, professore con lode all'università di Assen

print-icon
val

Valentino Rossi ha festeggiato ad Assen il suo 100° trionfo in carriera nel 2009 (Foto Getty)

Valentino ha trionfato in otto occasioni nel GP d'Olanda, in programma sabato 28 giugno . Su uno dei circuiti più affascinanti, il pesarese ha scritto importanti pagine della propria carriera: l'ultima con il fantastico successo dello scorso anno

di Claudio Barbieri

Nell'Università del motociclismo, a dettare legge non poteva che essere il Dottore. Sabato 28 la MotoGP sbarca ad Assen, nel circuito considerato tra i più affascinanti del circus. Valentino Rossi vi ha vinto otto volte, in tutte e tre le classi. Imprese che talvolta sono diventate degli autentici capolavori. Come lo dello scorso anno, quando il pesarese è tornato sul gradino più alto del podio dopo un'assenza di 993 giorni e 46 GP. Per chi crede alla cabala, non poteva esserci un altro numero.



Festa e battesimo - Nel 2009, Rossi si è regalato il 100° successo della carriera con una cavalcata solitaria. Due anni prima invece aveva voluto creare un po' di suspance, rimontando furiosamente dalla 11esima piazza fino al successo. Nel 2005 è stato l'ultimo pilota ad aggiudicarsi la gara sul circuito originale di Assen, prima delle modifiche che lo hanno reso più sicuro, ma un po' meno old-style. Qualche anno prima (1998), Rossi aveva centrato in Olanda il suo primo GP in 250: un bel teatro per il battesimo.



Numeri orange - In totale, Valentino ha partecipato per 17 volte al GP d'Olanda, trionfando in otto occasioni (di cui sei nella classe regina), con una percentuale di vittoria appena al di sotto del 50%. Per lui ci sono anche tre podi e sei pole position. Tra i piloti in attività, Rossi è l'unico insieme a Lorenzo ad aver vinto in tutte e tre le classi. A Marquez, infatti, manca il successo in MotoGP. Un motivo in più per Vale di provare a stare davanti al fenomeno della Honda.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky