Caricamento in corso...
25 giugno 2014

Consigli FantaGP: Assen, scommettiamo su Rossi e Pedrosa

print-icon
ros

Dani Pedrosa e Valentino Rossi: ad Assen promettono battaglia (Foto Getty)

Il pesarese e lo spagnolo, dopo il buon GP corso Montmeló , hanno tutte le condizioni a loro favore per far bene anche nell'appuntamento in Olanda . Sono investimenti "fanta-onerosi" ma sensati

Costruire un super Fanta-team in vista di Assen, ottavo appuntamento della stagione, significa puntare soprattutto sull’esperienza. Perché il GP d'Olanda è una tappa impegnativa del Motomondiale. E perché raramente la gara regala sorprese.

PILOTI


ROSSI
– Marc Marquez partirà ancora favorito (è inevitabile), ma anche  sabato il Dottore avrà le sue carte da giocarsi. Ad Assen ha sempre regalato gradi prove. In più, dall’inizio dell'anno ha spesso dimostrato di avere una moto in grado di farlo stare lì davanti a battagliare con il baby catalano. Puntare su Rossi significa spendere  120 fanta-milioni. Un investimento oneroso, ma che può portare dritti a podio.

PEDROSA – Lo spagnolo, dopo quello che ha fatto vedere nel GP di Catalunya, con tanto di pole strappata a Marquez, merita di essere tra i papabili per un  fanta-team stellare. Dani è di nuovo combattivo. Non si arrende e non si accontenta. Si dovesse confermare, i 110 fanta-milioni che si potrebbero spendere per lui sarebbero un buon investimento.

P. ESPARGARO' – Tra i debuttanti in MotoGP, il catalano continua a sorprendere. In classifica generale è 6° con 58 punti, a + 4 dal fratello Aleix, nella classe regina da oltre una anno. Costa 80 fanta-milioni.

BRADL – È un pilota di fascia media su cui val la pena fare un pensiero. È veloce  nelle libere, in qualifica dice la sua e in gara spesso arriva a sfiorare il podio. Ce n’è abbastanza per dargli fiducia spendendo 70 fanta-milioni.

IANNONE – Va segnalato perché, si spera, ad Assen tenterà di rifarsi dopo il weekend negativo di Montmelò. Magari in Olanda scenderà in pista con quel pizzico di cattiveria in più che gli consentirà di scalare posizioni. L’investimento è oneroso: 70 fanta-milioni.

TEAM


REPSOL HONDA TEAM
– Con un Marquez che rasenta la perfezione e un Pedrosa che sembra esser tornato quello di un tempo, è scontato che il top team per eccellenza sia quello  giapponese. La sua valutazione è 120 fanta-milioni. Un investimento a basso rischio.

YAMAHA TECH 3 – Con Honda e Yamaha Movistar c'è un abisso, anche per il fanta-prezzo. Puntare sul team di Pol Espargarò e Bradlay Smith potrebbe essere però una scommessa. L’investimento sarebbe 70 fanta-milioni: la metà rispetto ai due top-team.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky