Caricamento in corso...
26 giugno 2014

Assen: Rossi, Pedrosa e Lorenzo alla prova anti-Marquez

print-icon
ros

Valentino Rossi (Ansa)

Chi di questi tre può far passare un brutto pomeriggio, sabato , al campione del mondo in carica? Ecco qual è lo stato di salute della concorrenza del catalano. Tra loro, il maiorchino arriva in Olanda con le ruote sgonfie

L’ottava vittoria in stagione per Marc Marquez su altrettante gare potrebbe arrivare ad Assen. Non una pista qualsiasi, quindi. Ma un tracciato che, sulla carta, potrebbe portare alla ribalta la concorrenza al campione del mondo in carica. Sì, perché alle spalle del catalano qualcosa si muove. Valentino Rossi e Dani Pedrosa su tutti. Ma meglio non tralasciare Jorge Lorenzo. Sono loro, ovviamente, i tre indiziati per fare il primo sgambetto al baby prodigio. Ecco come stanno e come arrivano al GP d’Olanda.

VALENTINO ROSSI
Classifica alla mano, il pesarese è il primo tra gli umani. Combatte, è grintoso ed arrembante. Un evergreen. Prova ne è il secondo posto nel GP di Catalunya e i cinque podi in stagione. La sua Yamaha va bene e lui sembra esser tornato quello di una volta. Il Dottore arriva ad Assen con il morale a palla e una forma invidiabile.

DANI PEDROSA
La salute di cui scoppia la Honda sta portando benefici anche al catalano. Cinque podi finora. Ma soprattutto, l’ottima prova due settimane fa a Montmelò, con pole strappata al compagno di scuderia: quest’anno non era mai successo. I problemi al braccio (operato prima del GP di Francia) sembrano alle spalle. Ha tutte le condizioni per far bene.

JORGE LORENZO
Del terzetto che insegue Marquez, è quello che si presenta ad Assen nelle peggiori condizioni. In sette GP, solo due podi e solo due volte davanti al compagno di scuderia, Valentino Rossi. Per il pilota di Maiorca, questo è il peggior inizio di stagione da quando è in MotoGP. Crisi? Forse. E le ragioni sarebbero da cercare nel presunto calo delle motivazioni e il poco feeling con la moto. In classifica il distacco di Lorenzo dai primi tre è consistente. E, cosa peggiore, non sembra, ora, nelle condizioni di ridurlo.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky