Caricamento in corso...
28 giugno 2014

GP d'Olanda, il sabato “speciale” di Assen

print-icon
gp_

Il GP di Assen è l'unico del Motomondiale che si corre di sabato (Getty)

LA CURIOSITA'. La gara in programma sul circuito del Drenthe è l'unica di tutto il Motomondiale che non si corre la domenica. Una tradizione nata per motivi religiosi che è diventata la particolarità più nota del Dutch TT. Ecco la sua storia

(R.B) “Sì lo so, è colpa di un prete che non voleva troppo rumore durante la messa”. A Valentino Rossi nella conferenza stampa di mercoledì il perchè ad Assen si corra di sabato gliel'hanno chiesto. E lui che il GP d'Olanda l'ha vinto otto volte, l'ultima nel 2013, la risposta sul perchè al Dutch TT non si gareggi di domenica l'ha data. Anche se le versioni sull'origine della tradizione oscillino tra mito e realtà.

Domenica giorno per pregare ( e non per correre) – Che nella collocazione particolare del GP d'Olanda c'entri la religione è fuori discussione. Nella zona di Assen viveva una delle comunità calviniste più osservanti. Dove fino a qualche decennio fa la domenica era dedicata solo alla preghiera e al riposo. E per evitare che i fedeli non potessero andare a messa per la chiusura delle strade intorno alla chiesa, che si trovava nei pressi del traguardo del vecchio circuito cittadino, gli organizzatori della gara e le autorità locali, che si tiene ininterrottamente dal 1925, decisero di correre di sabato.

Di necessità virtù – La tradizione che si è intrecciata con il Motomondiale dal 1949 è stata mantenuta anche per ragioni di “business”. Negli anni Sessanta e Settanta la settimana precedente al GP d'Olanda, l'ultima di giugno, era il teatro di una serie di competizioni di contorno che attiravano molti appassionati da tutta Europa e che avevano il suo culmine nelle gare del Motomondiale. Che correndosi di sabato consentivano a chi veniva da lontano di avere un giorno di viaggio in più (la domenica) prima di tornare a lavorare.

MotoGP l'eccezione – Il Motomondiale però non è l'unica categoria che corre sul circuito di Assen, ma è la sola che mantiene la collocazione al sabato. La Superbike, infatti sbarcata all'Università del Motociclismo nel 1992 corre regolarmente la domenica. Così come le altre “classi”.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky