Caricamento in corso...
27 giugno 2014

MotoGP, Aleix Espargaró si prende la pole. Rossi 12°

print-icon

LA CRONACA. Ad Assen nelle prove ufficiali del GP d'Olanda lo spagnolo sulla Forward Yamaha fa segnare il miglior tempo, precedendo Marc Marquez e Dani Pedrosa su Honda. Iannone 4°, lontano Vale

Pole per Aleix Espargaró. Il pilota spagnolo del team NGM Forward Yamaha scatterà davanti a tutti nel GP d'Olanda sul circuito di Assen. Il catalano, già tra i migliori nelle libere del giovedì, ha fatto segnare il miglior tempo nelle qualifiche (1.38. 789) davanti alle Honda dei due connazionali Marc Marquez (+1.405) e Dani Pedrosa (1.943). Quarto posto per la Pramac di Andrea Iannone, mentre Andrea Dovizioso sulla Ducati ufficiale è 7°. Dodicesimo e ultimo nel Q2 Valentino Rossi su Yamaha, mentre il suo compagno di squadra Jorge Lorenzo è 9°.

MOTOGP: I TEMPI DELLE QUALIFICHE


(grafica motogp.com)

Così le libere 4 -
Prima della pole c'erano stata l'ultima mezz'ora di prove libere non valide per la somma dei tempi necessaria per la qualificazione al Q1 e al Q2. Il più veloce era stato Marc Marquez con la sua Honda ufficiale. Dietro di lui Valentino Rossi e il suo compagno di squadra alla Yamaha Jorge Lorenzo, con cui il giovedì si era accesa una piccola polemica. Buona prova anche di Pol Espargarò che con la sua Monster Yamaha Tech 3 si è piazzato quarto. Meno bene rispetto al mattina la Ducati di Andrea Dovizioso (7°), mentre era risalita la Pramac di Andrea Iannone 8°.

MotoGP, così le libere 3 -
Pochi giri e molto lavoro ai box. In MotoGP, dopo un giovedì movimentato, era iniziato così il venerdì del GP d'Olanda con il terzo turno di prove libere. Una sessione con condizioni miste in cui i piloti si erano visti soprattutto negli ultimi 10 minuti, con Valentino Rossi unico tra i big, oltre a Dovizioso, a saggiare l'asfalto di Assen. Il miglior crono delle L3 era stato proprio per la Yamaha ufficiale del "Dottore" (1.34.650), che era messo dietro la Honda del team Gresini di Alvaro Bautista (+0.262) e la Ducati di Andrea Dovizioso (+0.563). Senza giri invece le Honda ufficiali di Marquez e Pedrosa, come la Yamaha di Jorge Lorenzo. Tra gli altri azzurri 15° tempo per la Pramac di Andrea Iannone.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky