Caricamento in corso...
27 giugno 2014

Marquez non fa drammi, Rossi: "Peccato, la moto era a posto"

print-icon

La pioggia al centro delle qualifiche sul circuito di Assen. Il padrone della MotoGP si accontenta di aver tenuto il passo di Espargaró , decisamente peggio è andata a Valentino, 12esimo: "Posso solo sperare che non piova anche in gara", ammette il Dottore

Non perde il sorriso il leader del Mondiale, Marc Marquez, finito dietro al connazionale Espargaró nelle qualifiche del GP d'Olanda, ottavo appuntamento della stagione. "Resto soddisfatto", spiega il dominatore della classifica generale, "Era difficile guidare in queste condizioni, complimenti ad Aleix". Umore ben diverso per Valentino Rossi, che ha chiuso con il 12esimo posto: "Peccato, la moto era a posto ed ero partito subito bene, speriamo che non piova anche in gara".


Si gode il primo tempo Espargaró, che è riuscito a confermarsi dopo le prove libere: "Posso solo ringraziare il team, i tecnici hanno svolto un lavoro spettacolare. Me la sono giocata spingendo fino alla fine, questo è un premio per tutti".

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky