Caricamento in corso...
03 luglio 2014

Rossi, maledetta qualifica: il Dottore ha il mal di pole?

print-icon
ros

Valentino Rossi ha il mal di pole? Il Dottore sembra fare gli scongiuri... (Foto Getty)

Il pilota della Yamaha, fresco di rinnovo del contratto , nel 2014 ha avuto spesso un rapporto difficile con le qualifiche. Mai conquistato il miglior tempo né ottenuto la prima fila. E' così dal 2010

di Roberto Brambilla

Ad Assen è stata una scelta (sbagliata) della gomma. Così come al Mugello. E in altre occasioni come nel GP d'Argentina la Honda di Marc Marquez è sembrata fuori dalla sua portata. Nel 2014 le prove ufficiali per Valentino Rossi e la sua Yamaha sono state spesso tutt'altro che positive.

Oltre al 12° posto in Olanda
, il Dottore, quando è andato a caccia della pole, ha ottenuto al massimo la quarta piazza nel GP di Spagna a Jerez de la Frontera, mettendo insieme in otto gare due decimi posti (in Qatar e al Mugello) e una coppia di quinti e sesti posti. Con un ritardo dal poleman che a parte a Barcellona è stato superiore ai quattro decimi. Distacchi e piazzamenti a cui Valentino ha sempre rimediato con delle gare da fuoriclasse, dove a parte a Austin ha fatto meglio del risultato del sabato.

I risultati di Valentino Rossi
nelle prove ufficiali nel 2014
Gara Risultato in qualifica Distanza dalla pole
Qatar 10° (2°)* +0.589
Americhe 6° (8°) + 0.471
Argentina 6° (4°) +1.266
Spagna 4° (2°) + 0.737
Francia 5° (2°) +0.831
Italia 10° (3°) + 0.521
Catalunya 5° (2°) +0.305
Olanda 12° (5°) +4.836

(*) piazzamento in gara

2011-2013, tante ombre e poche luci –
La stagione 2014 non è stata l'unica difficile per le qualifiche di Valentino. L'anno scorso, al ritorno in Yamaha, il pilota di Tavullia ha colto quattro prime file con la seconda piazza in Malesia dietro a Marc Marquez, ma mai una pole. Ma i momenti più complicati sono stati quelli del biennio Ducati. Tra il 2011 e 2012 il sabato Rossi finiva regolarmente dalla terza fila in giù, a parte due sesti posti a Brno e uno a Misano.

22 maggio 2010, l'ultima volta
– Per vedere Vale partire in pole bisogna andare indietro di quattro anni, nella stagione del (primo) "divorzio" dalla Yamaha. Era il GP di Francia a Le Mans e Rossi soffiò la pole per pochi centesimi a Jorge Lorenzo, finendo poi in gara dietro allo spagnolo.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky