Caricamento in corso...
07 luglio 2014

Bagnaia, voglia di riscatto: "Sachsenring, sto arrivando"

print-icon

Il pilota dello Sky Racing Team VR46 presenta il circuito dove si correrà domenica:"Impegnativo e veloce". Un tracciato storico, dove si correva già nel 1927. Valentino Rossi qui ha conquistato il titolo 125 nel 1997

Fu chiamato Sachsenring nel 1937. Da quando è nata la Moto3, a vincere qui sono stati lo spagnolo Alex Rins nel 2013 e il tedesco Sandro Cortese nel 2012. Nel prossimo round del Mondiale ci sarà anche Francesco Bagnaia, pilota dello Sky Racing Team VR46 e reduce dall'infortunio subito nel corso del warm-up del GP di Olanda: lesione al polso.

Ma riposo, mare e cure appropriate lo hanno rimesso in sesto e la preparazione è già ripresa. Pecco non vede l'ora di scendere in pista al Sachsenring, che considera un circuito impegnativo e veloce da percorrere al massimo. "Poche curve a destra e 10 a sinistra. Servirà un assetto speciale - spiega nel video d'apertura - perchè speciale è il Sachsenring".

Una veduta aerea del Sachsenring

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky