Caricamento in corso...
09 luglio 2014

Nina Prinz in pista, il Sachsenring si tinge (più) di rosa

print-icon
nin

Nina Prinz corre attualmente in Superbike in Qatar, campionato dove nell'ultima stagione è arrivata quarta in classifica generale (Getty)

In Moto2, nel GP di Germania , ci sarà un’altra donna in pista, oltre alla spagnola Ana Carrasco che partecipa alla categoria Moto3. E’ la 31enne tedesca, che correrà con una wild card , ecco la sua storia

di Roberto Brambilla

Benedette wild card
. E benedetto regolamento. Nel GP di Germania che si correrà nel prossimo week end sul circuito del Sachsenring nella categoria Moto2 parteciperà anche una donna. E’ Nina Prinz, classe 1982 che prenderà parte come wild card a qualifiche e gara sulla Speed Up della scuderia tedesca QMMF Racing Team.

Nina correrà al fianco di Roman Ramos e di Anthony West, australiano che ad Assen ha fatto il colpaccio vincendo il suo primo GP della stagione. La Prinz farà idealmente coppia con Ana Carrasco, spagnola che sta correndo in Moto3 con la Kalex e sarà una delle tre donne ad aver corso nella categoria intermedia, dopo Elena Rosell e Katja Poensgen che nel 2001 al Mugello in 250 arrivò 14° entrando in zona punti.

Dal Qatar alla Moto 2 – La Prinz, che gareggia al Sachsenring anche grazie all’eliminazione del limite di età per le wild card (nella categoria di mezzo fino al 2013 gli invitati potevano avere fino a 28 anni), è cresciuta a pane e motori. Ha corso nelle minimoto, in Supersport e attualmente è pilota del campionato Superbike in Qatar (quarta nel 2013), dopo aver fatto esperienza (e vinto) nel campionato Endurance.

Prima di salire in sella alla Speed Up al Sachsenring ha già provato ad Aragon a metà giugno un mezzo da Moto2 con 400 cc in meno di quelle che guida abitualmente e stile di guida molto diverso. “Ci vuole una guida più pulita e veloce” ha dichiarato in un'intervista a un sito tedesco. E su cosa sia aspetta a livello di risultati è stata ancora più chiara. “Sarebbe stupido mettersi obiettivi- ha concluso - voglio godermi la gara dentro e fuori pista”.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky