Caricamento in corso...
14 luglio 2014

Marquez, ma come fai? Rossi, passo indietro

print-icon
mar

Marc Marquez: nove vittorie su nove gare nella MotoGP (Foto Getty)

I VOTI di Davide Camicioli . Continua a vincere: non teme circuiti né condizioni climatiche lo spagnolo. La prova del Dottore non è sufficiente al Sachsenring . Sorprendono Pedrosa e Iannone

di Davide Camicioli

Marquez 10
- Vince in volata (Mugello e Barcellona), in solitario (Austin), in rimonta come a Le Mans, nella pioggia di Assen e nel manicomio del box del Sachsering. Proviamo a farlo partire ultimo e vediamo se vince anche così?

Pedrosa 9 - Gli rinnovano il contratto e sfoggia una prova da incorniciare cercando di fare un dispetto all’Imperatore Marc. Lo insidia, ma non lo batte. Il perfetto secondo pilota.

Lorenzo 7 - Ritrova il podio, ma poteva fare di più soprattutto nella prima parte di gara. Ma dopo la disfatta di Assen vederlo sorridere alla fine è già un piccolo traguardo. Ritrovato? Non esageriamo, quasi dai

Rossi 5.5 - Parte alla pari con Marc Marquez dai box, ma perde subito terreno e posizioni. Un passo indietro nel passo gara, nella lotta con Marc e con il compagno di squadra che gli "rifila" 9 secondi. Giornata no.

Iannone 8 - Dietro i big c'è Iannone! Miglior risultato in MotoGP questo quinto posto. Dategli un'opportunità, dategli una moto ufficiale, se lo merita. Cavallo pazzo!

Espargaro A. 7 - Stesso discorso fatto per Iannone. Tra prove e gara se la batte con i migliori. Ama la lotta e fa il massimo con i mezzi a disposizione, anzi oltre le aspettative.

Espargaro P. 7 - Quarta volta tra i primi sei. In un weekend dove le Yamaha non hanno brillato, lui può essere soddisfatto, anche se perde la "sfida in famiglia" con il fratello Aleix.

Dovizioso 5 - Dall’uomo della pioggia ci aspettavamo di più. Invece la sua domenica si limita a una lotta tutta interna con Crutchlow e prendendo quasi 10 secondi da Iannone.

Bautista 5,5
- Per la quinta volta conclude la gara, ma questo è il suo peggior piazzamento. Una stagione anonima con il rischio di essere "tagliato" dal Team Gresini. Sveglia!

Crutchlow 5
- Di buono c'è che taglia il traguardo. In nove gare l'ha fatto solo 4 volte (Germania compresa), ma non mostra mai la "griffe" da lottatore che lo aveva contraddistinto negli anni scorsi. Anonimo.

Redding 5 - Insapore.

Aoyama 6 - Dopo un 14°, 14°, 15° e 16° posto un passo in avanti.

Abraham 6 - Senza infamia e senza lode.

Hayden 5.5 - Ruggisce, ma non morde più.

Petrucci 6 - L'ebrezza di essere anche per poco terzo alla prima curva.

Bradl 5 - Parte primo, ma con quale assetto? Scelte discutibili.

Hernandez 5 - Solita solfa.

Barbera 5 - Sbadigli.

Smith 4 - Un tranquillo week end di paura.

Edwards 5 - Ne mancano 9 dai…

Parkers 5 - Impalpabile.

Di Meglio 5 - La conferma: ultimo!

Laverty 4 - Fantasma.

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky