Caricamento in corso...
08 agosto 2014

MotoGP, Marquez padrone del venerdì di Indy. Ma che Ducati

print-icon

Il campione del mondo ritrova la prima posizione nelle seconde libere del GP statunitense davanti a un grande Iannone. Ottimo quarto tempo per Dovizioso, mentre Rossi chiude più attardato in nona posizione

E' di Marc Marquez il miglior tempo nella prima giornata di prove libere del GP di Indianapolis, decimo appuntamento del Mondiale MotoGP. Il catalano, leader del Campionato, ha staccato un 1'32''882 che non ha lasciato scampo agli avversari. Su pista umida, il campione della Honda ha preceduto di 0''222 un favoloso Andrea Iannone (Pramac Racing) e di 0''542 Jorge Lorenzo (Yamaha Factory Racing).

Il commento di Davide Camicioli dopo le L2


Quarto crono per un ottimo Andrea Dovizioso (+0''550), che dimostra come la sua Ducati possa giocarsela con i primi con queste condizioni della pista. Quinto, e in ripresa, rispetto alla mattinata, la seconda Honda di Dani Pedrosa. Più attardato Valentino Rossi, autore del miglior tempo nella prima sessione. Il Dottore ha chiuso in 1'34''130, a 0''716 da Marquez. 

I tempi delle Libere 2



Così le Libere 1 - Con un guizzo da campione nei secondi finali, Valentino Rossi ha conquistato il miglior tempo nelle prime libere del GP di Indianapolis. Su pista asciutta, il Dottore ha chiuso in 1'34''535, precedendo di appena 34 millesimi il britannico Bradley Smith (Monster Yamaha Tech 3) e di 0''044 un grande Andrea Iannone (Pramac Racing), galvanizzato dal suo prossimo trasferimento alla Ducati. Quinto crono per il leader del Mondiale, Marc Marquez (Repsol Honda Team), staccato di 0''350 dopo essere stato in testa per tutta la sessione. Dietro al campione del mondo il connazionale della Yamaha Jorge Lorenzo (+0''549), fresco di rinnovo biennale con la casa giapponese, mentre più staccato ha terminato la Ducati di Andrea Dovizioso, nona con un gap di 0''910 da Rossi. Sessione difficile per Dani Pedrosa (Repsol Honda), appena 16° con un ritardo di 1''8 dal Dottore.

Il commento di Davide Camicioli dopo le L1


Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky