Caricamento in corso...
09 agosto 2014

Indianapolis, Fenati quarto! A Miller la pole della Moto3

print-icon

L'australiano partirà davanti a tutti nel GP statunitense . Dietro, Vazquez, 3° Alex Marquez. Poi l'ascolano dello Sky Racing Team VR46 . Bagnaia 8°. In Moto2 Kallio in prima fila

Jack Miller ha fatto lo squalo. L'austaraliano della Red Bull KTM ha conquistato la pole position nel GP di Indianapolis con 1:40.727. E' la sesta volta (su 10 GP) che partirà davanti a tutti. Dietro il leader della classifica generale, lo spagnolo Efren Vazquez con un ritardo di +0.080. Terzo Alex Marquez (+0.081), quarto Romano Fenati dello Sky Racing Team VR46 (+0.102). Per l'ascolano è la miglior qualifica della stagione: aveva ottenuto lo stesso risultato al Mugello, nel GP che poi lo ha visto salire sul gradino più alto del podio. Ottavo tempo per Francesco Bagnaia. Alessandro Tonucci 9°, Enea Bastianini 16°.



La griglia di partenza della Moto3





Così nelle Libere 3 -
Lo spagnolo Efren Vazquez miglior tempo con 1:41.103. Alle sue spalle Romano Fenati dello Sky Racing Team VR46 con un ritardo di +0.111. Terzo Isaac Vinales. Quarto, il portoghese Miguel Oliveira. Solo quinto crono per Jack Miller, leader del mondiale. Francesco Bagnaia dello Sky Racing Team VR46  non è riuscito ad andare oltre il 22° posto. Gli altri italinai: 13° Enea Bastianini, 15° Niccolò Antonelli, 21° Alessandro Tonucci.





Moto2: pole finlandese - Mika Kallio partirà dalla pole position nel GP di Indianapolis. Il suo giro più veloce è stato 1:36.833. Con lui in prima fila Esteve Rabat, arrivato alla bandiera a scacchi con un ritardo di +0.73. Dominique Aegerter ha conquistato la terza posizione (+0.326). Poi: Johann Zarco, Simone Corsi e Maverick Vinales. Franco Morbidelli ha conquistato il 13° posto in griglia.

La griglia di partenza della Moto2



Moto2, così nelle Libere 3
- Lo svizzero Dominique Aegerter è stato il più veloce di tutti con 1:37.243. Alle sue spalle lo spagnolo Esteve Rabat con un ritardo di +0.030. Terzo tempo per il finlandese Mika Kallio (+0.179), che ha preceduto Maverick Vinales e Sandro Cortese. Nella top 10, Simone Corsi (6°) e Franco Morbilelli (9°).

Sky Racing Team VR46

Tutti i siti Sky